Salta al contenuto

Modifica nome e/o cognome mediante Decreto del Prefetto

La normativa che prevede di modificare le proprie generalità è contenuta nel DPR 396/2000

L'art. 89 del DPR 396/2000 prevede che ogni cittadino possa richiedere di modificare il proprio nome e/o cognome, aggiungendo anche un altro elemento a quello esistente.

La domanda deve essere presentata al Prefetto della Provincia di residenza o di iscrizione del proprio atto di nascita.

Se il Prefetto ritiene che la richiesta sia giustificata emette un decreto che autorizza il richiedente all'affissione del sunto della medesima istanza all'Albo Pretorio dei comuni di nascita e residenza. L'affissione deve avere la durata di 30 giorni consecutiv ,e chiunque che ne abbia interesse, può fare opposizione entro il termine di 30 giorni dalla data dell'ultima affissione o notificazione.

Trascorsi i termini, accertata la regolarità delle affissioni, viene emesso un secondo decreto che autorizza il cambiamento richiesto.

Il decreto che autorizza il cambiamento o la modifica del nome o del cognome deve essere annotato a cura dell'ufficiale dello Stato Civile e su istanza del richiedente, nell'atto di nascita dell'interessato, nell'atto di matrimonio del medesimo e negli atti di nascita di coloro che ne hanno derivato il cognome (esempio: figli).L'efficacia del decreto rimane sospesa fino all'adempimento delle formalità sopra indicate.

Il richiedente può consegnare il decreto all'Ufficio di Stato Civile per la trascrizione, le conseguenti annotazioni nell'atto di nascita dell'interessato, nell'atto di matrimonio del medesimo e negli atti di nascita di coloro che ne hanno derivato il cognome (esempio: figli) e le relative variazioni anagrafiche.  Se il richiedente non provvede a fare trtascrizvere il decreto, la sua efficacia rimane sospesa fino all'adempimento delle formalità sopra indicate.

A chi si rivolge

Cittadini italiani che hanno ottenuto il Decreto Prefettizio di cambio nome e/o cognome 

Accedere al servizio

Come si fa

Su appuntamento

  • CITTADINO IN POSSESSO DI CREDENZIALI SPID, CIE o CNS: collegarsi all' Agenda on line sceglinedo la voce " Richiesta di trascrizione e correzione degli atti di stato civile e richiesta di trascrizione dei decreti di cambio nome e cognome "
  • CITTADINO NON IN POSSESSO DI CREDENZIALI SPID, CIE o CNS : telefonare al Contact Center tel. 052140521
Canale digitale
Autenticazione

Per la prenotazione tramite Agenda on line e' necessario essere in possesso di credenziali SPID, CIE o CNS

Dove rivolgersi

Cosa serve

Decreto prefettizio

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04-04-2022 11:04

Questa pagina ti è stata utile?