Salta al contenuto

Ricovero temporaneo di un animale d'affezione di proprietà

Il ricovero temporaneo consiste nell’ospitalità presso il Polo integrato degli animali d’affezione di un animale di proprietà di persona in difficoltà grave, compatibilmente con la disponibilità delle strutture.


Tale tipo di affido, previsto per un periodo limitato di tempo (massimo 60 giorni), si applica alle seguenti circostanze:

  • Animale oggetto di ricovero coatto per aggressività non controllata di III grado o per osservazione sanitaria in seguito a morsicatura (prescrizione del servizio Veterinario AUSL);
  • Animale con provvedimento di aggressività non controllata, causante accertato pericolo per l’incolumità pubblica (prescrizione del servizio Veterinario AUSL);
  • Problematiche sanitarie o sociali/economiche del proprietario prevedibilmente risolvibili nel breve periodo (certificazione dei servizi sanitari o sociali).

Il proprietario è comunque tenuto a formalizzare l’affido e le proprie intenzioni (riprendere l’animale, rinunciare alla proprietà o trasferire l’animale in una struttura privata), direttamente o tramite terzi, assumendosi il sostentamento delle spese previste dal Tariffario comunale, entro 20 giorni dall’ingresso e di quelle relative ad eventuali trattamenti sanitari resisi necessari.

Cosa serve


  • Copia fotostatica del documento di identitàobbligatoria qualora la firma dell'intestatario non venga apposta alla presenza dell'incaricato del servizio front office o la pratica venga inviata tramite posta
  • Copia del permesso di soggiornoper cittadini extracomunitari.
  • Certificazione sanitaria attestante lo stato di salute dell’animale
  • Certificato relativo agli interventi di profilassi vaccinale ed anti parassitaria effettuata
  • Modulo scaricabile nella sezione documenti debitamente compilato

La domanda, compilata sull'apposito modulo, può essere presentata:

- tramite email all’indirizzo: anagrafeanimali@comune.parma.it

oppure

- su appuntamento, contattando i numeri 0521 218861 - 0521 031889 nei seguenti orari  : lunedì e mercoledì dalle ore 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30 martedì, giovedì e venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30


Costi e vincoli

Costi

Il proprietario è tenuto a formalizzare l’affido e le proprie intenzioni (riprendere l’animale, rinunciare alla proprietà o trasferire l’animale in una struttura privata), direttamente o tramite terzi, assumendosi il sostentamento delle spese previste dal Tariffario comunale, entro 20 giorni dall’ingresso e di quelle relative ad eventuali trattamenti sanitari resisi necessari.

Modulistica

Contenuti correlati

Animali Domestici
Animali d'affezione, adozioni, anagrafe, colonie feline, canile e gattile, aree cani, benessere animale e tanti consigli utili.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

29-04-2022 08:04

Questa pagina ti è stata utile?