Salta al contenuto

Sono da assoggettare alla cosiddetta CILA SUPERBONUS o CILA-S gli interventi che accedono al superbonus 110%, elencati all’articolo 119 del D.L. n.34/2020, come modificato dall’art. 33 del D.L. n.77/2021 (convertito nella Legge 29 luglio 2021, n.108).

L’art. 33 del DL 77/2021 ha stabilito, infatti, che gli interventi edilizi che accedono al superbonus 110% debbano essere qualificati come manutenzione straordinaria e siano soggetti a CILA (denominata CILA-S), con l’esclusione della demolizione e ricostruzione che resta inquadrata come ristrutturazione edilizia soggetta a SCIA.

Per la presentazione della CILA-S deve essere utilizzato il modulo unificato adottato con un Accordo Stato-Regioni-Enti locali, efficace dal 05 agosto 2021.

Accedere al servizio

Come si fa

La comunicazione e le eventuali integrazioni successive devono essere presentate tramite servizio online dalla piattaforma digitale dedicata

Canale digitale

Accedi al servizio

La modulistica per la comunicazione (Modulo CILA SUPERBONUS e Modulo altri soggetti coinvolti) è consultabile dal portale della Regione Emilia Romagna

Visualizza la modulistica regionale

Cosa serve

Modulo Soggetti coinvolti

Ricevuta del versamento dei diritti di segreteria

Elaborato progettuale (mera descrizione dell’intervento da realizzare o elaborato grafico illustrativo)

Copia del documento di identità del/i titolare/i e/o del tecnico [ solo se i soggetti coinvolti non hanno sottoscritto digitalmente e/o in assenza di procura/delega ]

Copia della procura/delega [ nel caso di procura/delega a presentare la comunicazione ovvero se l’intervento è effettuato su condominio composto da due a otto unità immobiliari che non abbia nominato un amministratore ]

Copia della notifica preliminare di cui all’art. 99 del D.Lgs 81/08 e s.m.i. [ se l’intervento ricade nell’ambito di applicazione del DLgs n.81/2008 ]

Documentazione necessaria per la presentazione di altre comunicazioni, segnalazioni o altre istanze [ quando necessarie ]

Documentazione necessaria per il rilascio di atti di assenso obbligatori ai sensi delle normative di settore [ quando dovuti ]

Relazione tecnica di progetto (ex L.10/1991), attestante la rispondenza delle prescrizioni e dei requisiti minimi di prestazione energetica, ai sensi dell’art. 8 comma 1 del D.Lgs n.192/2005 predisposta sulla base dello schema dell’All. 4 alla DGR n. 1383/2020 rettificata dalla DGR n. 1548/2020 [ in caso di efficientamento energetico ]

MUR A.1/D.1 con inquadramento sismico degli interventi di progetto [ Se sono previste opere IPRIPI oppure opere soggette a Deposito del progetto esecutivo delle strutture, quest'ultimo da caricare sul portale telematico dedicato alla Sismica ]

Documentazione tecnica per opere strutturali prive di rilevanza per la pubblica incolumità a fini sismici (IPRIPI) [ da presentare se l’intervento sulle strutture è privo di rilevanza per la pubblica incolumità a fini sismici e rientra nei casi L1 ed L2, secondo quanto stabilisce la D.G.R. n. 2272/2016 ]

Costi e vincoli

Costi

La CILA-S prevede il versamento dei diritti di segreteria nella misura di €150,00.

Il versamento deve essere effettuato esclusivamente mediante PagoPA, il sistema di pagamenti elettronici verso la Pubblica Amministrazione.

Durante la procedura di inserimento online della comunicazione verrà presentata la sezione pagamenti in cui indicare l’importo dovuto. Il servizio online permetterà di generare l’avviso per il successivo pagamento tramite il circuito PagoPA oppure di pagare direttamente online.

Modulistica

Contenuti correlati

SUAPE
Domande, dichiarazioni, segnalazioni e comunicazioni concernenti l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.
Urbanistica, Edilizia e Lavori Pubblici
Informazioni e documenti sulle attività di edilizia privata, produttiva e pubblica. In questa sezione è possibile accedere ai materiali resi disponibili dalla pianificazione territoriale.

Ultimo aggiornamento

21-09-2022 13:09

Questa pagina ti è stata utile?