Salta al contenuto

Comunicazione opere temporanee o stagionali

L’esecuzione di: “opere stagionali e quelle dirette a soddisfare obiettive esigenze, contingenti e temporanee, purché destinate ad essere immediatamente rimosse al cessare della temporanea necessità e, comunque, entro un termine non superiore a centottanta giorni comprensivo dei tempi di allestimento e smontaggio del manufatto”, ai sensi dell’art. 7, comma 1 lett. g), della Legge Regionale n. 15/2013 e ss.mm.ii, è preceduta dalla comunicazione al Comune della data di avvio lavori e di quella di rimozione del manufatto (escluse le opere su suolo pubblico comunale).

La mancata o tardiva comunicazione al Comune degli interventi di cui alla lettera g) comporta l’applicazione della sanzione prevista dall’art. 16 bis comma 3 lett.a) della LR 23/2004, pari ad € 500,00.

Accedere al servizio

Come si fa

La comunicazione e le eventuali integrazioni successive devono essere presentate tramite servizio online dalla piattaforma digitale dedicata

Canale digitale

Accedi al servizio

E’ possibile prendere visione del modello regionale per la comunicazione (Modulo 6) dal portale della Regione Emilia Romagna:

Visualizza la modulistica regionale

Cosa serve

Quietanza di versamento diritti di segreteria

Copia fotostatica del documento d'identità del proprietario o dell'avente titolo [ da presentare in caso di firma autografa ]

Quietanza di versamento sanzione [ in caso di comunicazione tardiva ]

Costi e vincoli

Costi

La Comunicazione per opere stagionali o temporanee prevede il versamento dei diritti di segreteria nella misura di € 75,00.

La Comunicazione presentata per lavori già eseguiti è inoltre subordinata al pagamento della sanzione prevista dall'art. 16 bis comma 3 lett. a) della LR 23/2004 pari a € 500,00.

Il versamento deve essere effettuato esclusivamente mediante PagoPA il sistema di pagamenti elettronici verso la Pubblica Amministrazione.

Durante la procedura di inserimento online della comunicazione verrà presentata la sezione pagamenti in cui individuare le tipologie di importi dovuti. Il servizio online permetterà di generare l’avviso per il successivo pagamento tramite il circuito PagoPA oppure di pagare direttamente online.

Eventuali pagamenti integrativi successivi alla presentazione della pratica potranno essere effettuati direttamente dal portale dei servizi online dell’edilizia, cliccando sul pulsante INTEGRA, visualizzabile in corrispondenza della pratica di riferimento, e seguendo la procedura di inserimento dell’integrazione.

Contenuti correlati

SUAPE
Domande, dichiarazioni, segnalazioni e comunicazioni concernenti l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.
Urbanistica, Edilizia e Lavori Pubblici
Informazioni e documenti sulle attività di edilizia privata, produttiva e pubblica. In questa sezione è possibile accedere ai materiali resi disponibili dalla pianificazione territoriale.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

26-03-2022 10:03

Questa pagina ti è stata utile?