Salta al contenuto

Lo svolgimento di manifestazioni temporanee su aree private che si concludono entro le ore 24 del giorno di inizio, non caratterizzate da occupazione di suolo pubblico, attività rumorose, presenza di animali, chiusura strade/pedonalizzazioni, sono assoggettate alla presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA), che viene compilata in regime di autocertificazione.
Ai sensi dell’articolo 18 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (T.U.L.P.S.), gli organizzatori della manifestazione sono tenuti a darne avviso al Questore, almeno tre giorni prima dell’evento. La SCIA deve essere presentata entro il primo giorno feriale di inizio della manifestazione stessa al fine di consentirne la trasmissione da parte del Comune agli Enti/Uffici competenti (Questura/Polizia Locale/ Prefettura). Il patrocinio, il contributo e la coorganizzazione devono essere richieste prima della presentazione della SCIA.

Accedere al servizio

Come si fa

La SCIA deve essere presentata esclusivamente utilizzando la piattaforma regionale disponibile sul portale Accesso Unitario, tramite il link sotto indicato.

Canale digitale

Tempi e scadenze

L'inizio dell'attività può avvenire subito dopo la presentazione al Comune della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA).

Contenuti correlati

Cultura
Gli eventi, le informazioni, le notizie sulle iniziative culturali della città.
SUAPE
Domande, dichiarazioni, segnalazioni e comunicazioni concernenti l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.

Ultimo aggiornamento

21-09-2022 13:09

Questa pagina ti è stata utile?