Salta al contenuto

La Legge 9 gennaio 1989. n. 13, ha introdotto la possibilità di richiedere contributi per l'eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati costruiti prima del 14 Giugno 1989.
Il contributo può essere erogato sia per una singola opera che per una serie di interventi volti a rimuovere più barriere architettoniche.

Le domande di contributo sono ammesse per interventi su immobili privati già esistenti ove risiedano persone con disabilità, per le opere da realizzare su:
- parti comuni dell'edificio;
- immobili o porzione degli stessi in esclusiva proprietà o in godimento alla persona con disabilità.

La presentazione della domanda deve avvenire prima dell’esecuzione dell’intervento relativo alla richiesta di contributo.

Una volta presentata la domanda viene effettuato, di prassi, il sopralluogo, al fine di verificare la congruità della domanda presentata.

Per le domande pervenute entro il 1° marzo di ogni anno, viene formulata una graduatoria, con la precedenza per le domande presentate da portatori di handicap riconosciuti invalidi totali.

Riferimenti normativi specifici

Legge 9 gennaio 1989, n. 13 Disposizioni per favorire il superamento e l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati

A chi si rivolge

Possono presentare le domande di contributo:
- persone con disabilità e/o i loro caregiver e/o rappresentanti legali;
- l'amministratore del condominio dove risiede la persona con disabilità.

Accedere al servizio

Come si fa

Le domande di contributo devono essere inoltrate, entro il 1° marzo di ogni anno, alla referente del CAAD tramite mail, o posta raccomandata A/R ai seguenti recapiti:

E-mail: centro.adattambiente@comune.parma.it

Ufficio Protocollo del Comune - Largo Torello de Strada n. 11/a - 43121 – Parma

Per informazioni rivolgersi al numero 0521.031999

Cosa serve

Residenza anagrafica nel Comune di Parma.

La domanda deve essere presentata su apposita modulistica allegata.

Costi e vincoli

Costi

Marca da bollo da €16,00

Vincoli

La possibilità di richiedere i contributi è solo per gli edifici privati costruiti prima del 14 Giugno 1989.

La presentazione della domanda deve avvenire prima dell’esecuzione dell’intervento relativo alla richiesta di contributo.

Modulistica

Contenuti correlati

Welfare
Politiche sociali, abitative e assegnazione alloggi, per la famiglia, per l’accoglienza e l’inclusione, sostegno economico, progetti solidali.

Ultimo aggiornamento

21-09-2022 13:09

Questa pagina ti è stata utile?