Salta al contenuto

Notifiche sanitarie e atti di riconoscimento

Per aprire, modificare o chiudere un’attività, gli Operatori del Settore Alimentare (OSA) devono presentare la registrazione e/o richiedere il riconoscimento dell'attività stessa.
Per tutte le fasi della produzione, trasformazione, distribuzione, deposito e vendita degli alimenti, sia per attività permanenti che temporanee (feste e sagre paesane) deve essere presentata la notifica sanitaria. La normativa di riferimento è la seguente:

-Determina Regionale n. 14738 del 13/11/2013;
-Reg. (CE) n. 852/2004; 
-Reg. (CE) n. 183/2005; 
-Reg. (CE) n. 999/2001;
-Reg. (CE) n. 1069/2009;
-D.Lgs. n. 29 del 10/02/2017;
-Determina Regionale n. 8667/2018.

Accedere al servizio

Come si fa

La documentazione sanitaria deve essere presentata esclusivamente utilizzando la piattaforma regionale disponibile sul portale Accesso Unitario, tramite il link sotto indicato.

Canale digitale

Costi e vincoli

Costi

E' necessario corredare la documentazione con l'attestazione di versamento dei diritti di segreteria previsti dall'Azienda USL di riferimento e dalla Regione Emilia Romagna.

Contenuti correlati

SUAPE
Domande, dichiarazioni, segnalazioni e comunicazioni concernenti l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi.
Salute
Valorizzazione delle tematiche relative alla sanità e alla promozione della salute e del benessere delle cittadine e dei cittadini.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

23-03-2022 09:03

Questa pagina ti è stata utile?