Salta al contenuto

Fra i vari interventi di natura assistenziale che gli enti pubblici possono promuovere attraverso l’utilizzo di risorse proprie o derivanti da FSE, FRD, Piani di Zona, ci sono i percorsi finalizzati alla formazione professionale ed all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e a rischio di emarginazione sociale, come previsto dalla normativa vigente.

Questi percorsi hanno l’obiettivo di consolidare l’autonomia e la capacità operativa attraverso l’integrazione sociale e lavorativa, creando anche le condizioni per un loro futuro inserimento lavorativo stabile.

A chi si rivolge

Il servizio si rivolge a persone svantaggiate, fragili/vulnerabili e disabili in carico al servizio sociale.

Accedere al servizio

Come si fa

Per accedere al servizio è necessario avere un primo contatto con i Poli territoriali di riferimento.

Il case manager, in seguito a valutazione della persona, provvederà alla segnalazione all’Ufficio lavoro per attivazione di percorsi finalizzati al re-inserimento nel MdL se ritenuti funzionali al Progetto di Vita.

Cosa serve

Essere in carico ai Servizi Sociali, residenza nel Comune di Parma, essere in possesso dei documenti Curriculum vitae e DID on line in corso di validità.

Tempi e scadenze

Servizio continuativo tutto l’anno compatibilmente con la disponibilità dei fondi assegnati.

Contenuti correlati

Welfare
Politiche sociali, abitative e assegnazione alloggi, per la famiglia, per l’accoglienza e l’inclusione, sostegno economico, progetti solidali.

Questa pagina ti è stata utile?