Mobilità e Trasporti

NOTIZIE / 21.01.22

Pista Ciclabile a Vicofertile

Incontro pubblico a Vicofertile per progettare la ciclovia che unirà campagna e città.

vicoferitile

Un ambizioso progetto che punta a collegare la frazione di Vicofertile alla città favorendo gli spostamenti da e per il centro urbano a bordo delle due ruote è stata al centro di un incontro partecipato  presso la sede dell'associazione "I cittadini di Vicofertile che ha visto l'illustrazione della nuova ciclabile da parte dell’assessore alla Mobilità sostenibile del Comune di Parma Tiziana Benassi, il Consigliere Comunale Oronzo Pinto e il progettista esperto di mobilità sostenibile dell'opera Matteo Dondè alle associazioni, ai CCV e ai proprietari dei terreni interessati.  

"La pista ciclabile di Vicofertile è un intervento atteso da tempo dai residenti" ha detto l'Assessora Tiziana Benassi "e nel tempo si sono già aggiunte nuove piste che hanno avvicinato la frazione alla città, come, ad esempio, quelle di Via Volturno e Via La Spezia. Ora c'è anche il nuovo tratto della Pontremolese, che sta avanzando e che influirà sull'assetto complessivo della zona. Il Comune in merito alla Pontremolese ha avanzato richieste affinchè,  in parallelo al nuovo tracciato, venga realizzata una ciclovia di collegamento alla zona collinare e del Parco Regionale dei Boschi di Carrega e un disegno di ulteriori destinazioni per le aree che verrannno dismesse e che troveranno una destinazione utile alla socializzazione del quartiere. Abbiamo voluto, ora, questo incontro per mettere a sistema le varie proposte ed accogliere i suggerimenti di chi vive in questa zona. Questo per essere pronti ad avviare le progettualità più idonee che saranno coperte, per una buona parte, proprio dalle risorse destinate all'implementazione delle piste ciclabile che il Pnrr ha erogato a Parma.  Si è trattato di un'occasione di condivisione in concreto e di entusiasmo per la realizzazione di infrastruttura che connetterà in maniera sostenibile la città di Parma alla sua prima e bellissima area rurale".    


Numero Unico 0521 40521