NOTIZIE / 11.03.21 / SANITA'

“Allenare la mente: se non la usi, la perdi”

Webinar gratuito in programma lunedì 15 marzo, dalle 18 alle 19.15, promosso da Assomensana, con il patrocinio del Comune.

assomensana 9.jpg

È in programma lunedì 15 marzo, dalle 18 alle 19.15, il webinar dal titolo “Allenare la mente: se non la usi, la perdi”, promosso da Assomensana, con il patrocinio del Comune di Parma, Assessorato alle Politiche per la Salute, guidato da Nicoletta Paci, che poterà i saluti istituzionali.   

La partecipazione è gratuita: basta registrarsi cliccando sul link presente sul sito www.assomensana.it. 

Arrivano anche a Parma i corsi di Ginnastica Mentale® promossi da Assomensana, l'associazione di neuropsicologi costituita nel 2004, già presente in oltre 70 città italiane e che si occupa della ricerca anti-aging cerebrale e delle sue applicazioni, proponendo tecniche in grado di migliorare (a tutte le età) le capacità cognitive e prevenire l'invecchiamento mentale.  

L'evento vedrà la partecipazione del Prof. Giuseppe Alfredo Iannoccari, neuropsicologo, presidente di Assomensana e docente all'Università Statale di Milano, che metterà in evidenza le strategie che si possono attuare per rendere sempre più agili ed ottimali le funzioni cerebrali.  

Toccherà quindi alla dott.ssa Valeria Fisichella, psicologa e brain trainer, illustrare invece i nuovi progetti per la prevenzione dell'invecchiamento mentale che saranno attivati sul territorio di Parma, a cominciare proprio dai corsi di Ginnastica Mentale® targati Assomensana: un centinaio quelli già avviati in Italia, a conferma di un'esperienza ormai consolidata e di successo.  

Memoria, attenzione, concentrazione e linguaggio, sono le “aree” che vengono sollecitate attraverso una serie di esercizi di stimolazione cognitiva, di difficoltà crescente, che neuropsicologi adeguatamente formati propongono - anche online – su apposite schede con testi e disegni. Dopo quattro incontri settimanali di un’ora e mezza, si avvertono già i primi benefici. Dopo quindici incontri, la mente è pronta per sfide ancora più impegnative. A trarne vantaggio, contribuendo ad un generale miglioramento della qualità di vita dell'individuo, sono il ragionamento, la logica, la velocità di riflessi. 

Considerato che si comincia ad invecchiare già a 28-30 anni, perdendo circa 100 mila neuroni al giorno e l’1% di efficienza all’anno, occorre mettersi ben presto al riparo da smemoratezze e disattenzioni. Grazie alle neuroscienze, oggi sappiamo che è possibile intervenire anche in età avanzata per mantenere la mente ed il cervello in forma: un messaggio puntualmente veicolato da Assomensana, grazie ad un'intensa e capillare attività che comprende, oltre ai corsi di Ginnastica Mentale®, pure conferenze divulgative. 

Partecipano | Paci Nicoletta Lia Rosa

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014