NOTIZIE / 04.12.21 / CULTURA

Nei luoghi della cultura dal 6 dicembre

Proseguono gli ingressi con il green pass "tradizionale" nel rispetto delle norme anticontagio

greenpass

Le norme (contenute nella circolare inviata dal Ministero dell'interno alle Prefetture) sul contenimento del contagio pandemico, in vigore da lunedì 6 dicembre per l'accesso ai luoghi della cultura quali musei, archivi e biblioteche, in zona bianca e in zona gialla, non prevedono il super green pass.

Si continuerà, pertanto, ad accedere con green pass “tradizionale” (quindi ottenuto anche con tampone negativo) ed a seguire il pieno rispetto delle norme di distanziamento e contingentamento oltre che l’obbligo di indossare la mascherina.

Diverso il caso dei cinema, teatri e sale da concerto, che rimarranno aperti con capienza al 100%, dove l’ingresso sarà possibile solo con il super green pass. Bambine e bambini di età inferiore ai 12 anni continueranno ad avere accesso libero ai musei, ai cinema, ai teatri, alle sale da concerto e ai luoghi dello spettacolo.