NOTIZIE / 28.01.21 / AMBIENTE

Parma futuro smart

Un piano d'azione per la città del futuro, nell'ambito del progetto europeo RUGGEDISED.

rsz_parma_futuro_smart.jpg

PARMA FUTURO SMART: UN PIANO DI AZIONE PER DISEGNARE LA CITTA’ DEL FUTURO 

Sinergia ed ambizione: queste sono state le parole chiave dell’ultimo appuntamento dell’iniziativa Parma Futuro Smart che si è tenuto oggi alla presenza degli oltre 40 stakeholders che hanno condiviso con il Comune di Parma questo percorso. Iniziato nel 2017, dopo tre anni di lavoro intenso e condiviso con i partner del territorio - testimonial d’eccellenza di realtà pubbliche e private (Università, CNR, Art-ER, Iren, Chiesi, Davines, Barilla, Unione Parmense Industriali, Opem, Lepida per citarne alcune) è stato definito e presentato oggi il piano d’azione per la smart city del futuro. La nostra città, il nostro territorio, non si fanno trovare impreparati alle nuove sfide: un lavoro importantissimo anche in ottica delle future call che assegneranno i finanziamenti europei.

Quattro i progetti strategici e innovativi che fanno parte del piano di azione “Parma Smart City”: la creazione dei PED ovvero Positive Energy Districts, una visione di urbanizzazione sostenibile basata su un nuovo modello di produzione e consumo di energia; lo sviluppo di una piattaforma dati integrata per la gestione della città in tempo reale; la transizione energetica e digitale delle imprese; il rafforzamento della filiera dell’accelerazione d’impresa per favorire la crescita di start up per l’innovazione e la competitività del territorio.

Tiziana Benassi, Assessore alle Politiche di Sostenibilità ambientale, ha aperto e chiuso l’incontro: “Parma è una città con una forte identità che si è aperta all’Europa per costruire insieme ad altre importanti città del continente una visione comune di come saranno le città del futuro: intelligenti, inclusive e sostenibili, centrate sui bisogni dei propri cittadini e dove la tecnologia non è un fine ma un mezzo per realizzare questi obiettivi. Parma lo ha fatto mettendosi in gioco a 360°, con entusiasmo dell’Amministrazione, di tutti gli enti pubblici e privati che ci hanno seguito in questo percorso ed anche e soprattutto delle persone che hanno contribuito con il proprio patrimonio personale e professionale a costruire con noi la Parma del futuro. Ad ognuno voglio esprimere il ringraziamento dell’Amministrazione perché dopo questo lungo percorso siamo arrivati ad oggi con tanti progetti da realizzare per migliorare in maniera significativa la nostra città in ottica di uno sviluppo urbano sostenibile. Parma Futuro Smart è un’iniziativa che ha riproposto la collaborazione tra pubblico e privato, che tanto ha dato alla città nel corso degli anni, in un’ottica di innovazione e visione a lungo termine della città, e che lascia una traccia importante per il futuro che sarà presa in consegna anche da tante iniziative e piani strategici che stanno vedendo la luce in queste settimane, come l’Alleanza per la neutralità carbonica del territorio che abbiamo siglato poche settimane fa con Regione, Provincia di Parma ed altri importanti attori ed il PAESC, il Piano per l’Energia Sostenibile ed il Clima che è ormai in fase avanzata di redazione.”

Parma Futuro Smart è un’iniziativa del Comune di Parma nata all’interno del progetto europeo RUGGEDISED (finanziato dal programma Horizon 2020) e portato avanti dalla S.O. Energia e Clima che prevede la collaborazione tra città “faro” e città “fellow” nella costruzione della smart city del futuro. Nel corso dei 6 anni del progetto le città faro (Rotterdam, Umea e Glasgow) sono chiamate a testare ed implementare soluzioni di smart city in ambito energetico, dei trasporti e delle tecnologie digitali con progetti pilota, mentre le città fellow (Brno, Danzica e Parma) oltre allo sviluppo di competenze e idee progettuali tramite lo scambio con le città faro sono impegnate nella costruzione con gli stakeholders di una visione di città smart al 2050, unitamente alla redazione di una roadmap ed un piano di investimenti per realizzare progetti concreti di smart city. All’interno dell’evento la società di consulenza ISINNOVA, partner del Comune di Parma nel progetto RUGGEDISED, e la dott.ssa Simona Costa, esperta di politiche europee e rappresentante della European Innovation partnership for Smart cities and Communities, hanno evidenziato le nuove opportunità previste dalla programmazione europea 2021-2027, sottolineando che il lavoro fatto all’interno di Parma Futuro Smart è importantissimo in ottica delle future call che assegneranno i finanziamenti.

Un incontro che segna quindi l’inizio di una nuova fase di Parma Futuro Smart: il Comune di Parma proseguirà il lavoro sia all’interno di RUGGEDISED, continuando la cooperazione a livello europeo con le altre città partner del progetto per realizzare un piano di investimenti, sia la collaborazione con gli attori del territorio per proporre nuove progettualità innovative e attrarre una significativa parte dei nuovi finanziamenti previsti dai nuovi programmi europei legati al New Green Deal e quelli nazionali e regionali legati ai fondi strutturali ed al Recovery Plan.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014