Comunicati Stampa

13.09.21 / BENESSERE ANIMALE

Garante per la tutela degli animali

Il Consiglio Comunale ha eletto Gabriella Meo.


E’ Gabriella Meo la nuova Garante per la tutela degli animali del Comune di Parma. Disco verde del Consiglio Comunale alla nuova figura e soddisfazione da parte dell’Assessora al Benessere Animale, Nicoletta Paci.

Gabriella Meo vanta un curriculum di grande spessore: attivista ecologista fin dai primi anni ’80 si è impegnata nell’associazionismo, sia ecologista che animalista. E’ stata Assessora all’Ambiente del Comune di Parma dal 1989 al 1990; Presidente del Parco dello Stirone 2008 – 2010; Assessora ai Parchi ed alla Tutela della Biodiversità e Turismo della Provincia di Parma 2004 – 2010; Consigliera Regionale dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna 2010 – 2015; fa parte del Consiglio Direttivo del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. E’ membro del Consiglio Direttivo della Lipu, già membro del Consiglio Nazionale di Legambiente e co-fondatrice di Assisi Nature Council.

 

“La Garante per gli animali – spiega l’Assessora Paci – era prevista nelle linee programmatiche di mandato ed è stata inserita nel Regolamento per il Benessere e la Tutela degli Animali. Siamo felici di essere giunti alla sua elezione. Sarà una figura importante di affiancamento all’assessorato per intessere e potenziare le relazioni sul territorio e soprattutto per promuovere la diffusione di un corretto rapporto uomo – animale sul territorio comunale, favorendo, in questo modo, la corretta convivenza tra uomo e animale anche in funzione del rispetto dell’ambiente, dell’igiene e della sanità pubblica”. Al termine della votazione, in Consiglio Comunale, l’Assessora Paci, ha rivolto gli auguri di buon lavoro a Gabriella Meo, “il suo curriculum di grande spessore – ha concluso – sarà utile per contribuire in modo concreto al rispetto dei diritti degli animali”.

La Garante per la Tutela degli Animali è stata eletta, così come prevede il Regolamento, con votazione segreta. Resta in carica tre anni ed opera a titolo gratuito. Il suo compito si sostanzierà in rapporto all’Assessorato ed all’Ufficio Benessere Animale del Comune e con gli uffici del Comune coinvolti in attività che siano legate alla salvaguardia ed sopravvivenza degli animali. Potrà promuovere iniziative, in collaborazione con il Comune, a favore della tutela degli animali presenti in città e promuovere attività culturali ed educative per sensibilizzare i cittadini sui temi della tutela degli animali e per favorire la conoscenza delle norme vigenti. Tra le sue prerogative anche quella di favorire iniziative per valorizzare il Polo Integrato Animali di Affezione.

I candidati al ruolo sono stati scelti tra una rosa di 8 persone: Eugenio Catellani, (Gabriella Meo), Maurizio Corsini, Francesco Ragusa, Fiammetta Maria Rossi, Claudia Turchi, Fabio Mezzadri e Giovanni Spocchi.

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014