Comunicati Stampa

24.08.11 / BENESSERE E STILI DI VITA

“Trail running dei nove ponti”: quando lo sport va a braccetto con l’ambiente

Un modo originale per scoprire le bellezze naturalistiche, per fare sport all’aria aperta e ammirare dal greto del torrente Parma la città. Un connubio tra sport e ambiente. L’occasione è data dalla manifestazione, con camminata ambientale, “Trail running dei nove ponti” in programma domenica 28 agosto con una speciale anteprima venerdì 26 agosto.


Un modo originale per scoprire le bellezze naturalistiche, per fare sport all’aria aperta e ammirare dal greto del torrente Parma la città. Un connubio tra sport e ambiente. L’occasione è data dalla manifestazione, con camminata ambientale, “Trail running dei nove ponti” in programma domenica 28 agosto con una speciale anteprima venerdì 26 agosto.


L’iniziativa è organizzata da Uisp, in collaborazione con Comune e Provincia di Parma, Coni, Cus Parma e rientra negli eventi di Parma Città Europea dello Sport. Nove, come dice lo stesso titolo della manifestazione, i ponti della città interessati: della Ferrovia, delle Nazioni, Italia, Caprazucca, Dattaro, di Mezzo, Stendhal, Verdi e De Gasperi.


Si inizia venerdì 26 agosto, alle 19.30 con la camminata di 8 Km , aperta a tutti i cittadini, appassionati e non. Il ritrovo è fissato alle 19.20 presso il Torrione del Parco Ducale. Da qui i partecipanti scenderanno nel torrente e percorreranno la golena fino a ponte Dattaro. Una volta risaliti e attraversato il ponte, percorreranno il Lungoparma per raggiungere il ponte delle Nazioni. Concluderà la camminata una passeggiata nel Parco Ducale che terminerà al Torrione.


Domenica 28 agosto, alle 9, appuntamento con “Trail running dei nove ponti”. Si tratta di una corsa a piedi lungo il torrente, su di una distanza di 14,5 Km . La corsa è competitiva e a impatto ambientale eco-sostenibile. La partenza è fissata presso la golena destra all’altezza del plesso scolastico Romagnosi, dove è fissato anche l’arrivo. Contemporaneamente si svolgerà una camminata ambientale non competitiva, di 5 Km , sullo stesso percorso con partenza alle 9.15. I partecipanti saranno suddivisi in gruppi e accompagnati da guide.


Corsa e camminata saranno rese ancora più piacevoli grazie ai lavori di manutenzione del verde effettuati, come ogni anno, in questa zona dal Comune in collaborazione con Aipo. I lavori hanno riguardato finora lo sfalcio del verde e la pulizia del greto del torrente. Nelle prossime settimane la manutenzione sarà perfezionata con un doppio obiettivo: la sicurezza idrica e la conservazione naturalistica del tratto urbano del torrente Parma.


Per la corsa competitiva la quota d’iscrizione - per i soli atleti agonisti - è di 15 euro. Per la camminata ambientale non competitiva la partecipazione è gratuita. Per iscriversi alla gara c’è tempo fino al giorno 26. Il modulo d’iscrizione è scaricabile dal sito www.uispparma.it


Le dichiarazioni


“Queste manifestazioni servono anche per far conoscere angoli di città nascosti, per far vivere questo splendido parco che fiancheggia il torrente
– spiega l’assessore all’Ambiente, Cristina Sassi -. Spero che questa manifestazione possa avere un numero illimitato di edizioni”.


“Il rispetto per l’ambiente è il nostro obiettivo primario, ed è per questo che abbiamo dato vita ad una manifestazione ecosostenibile”,
specifica Bruno Orlandini responsabile grandi eventi Uisp.


“Serve l’impegno di tutti per promuovere il greto del torrente, una bellissima area verde, in modo da preservarlo dal degrado”, conclude il maratoneta Paolo Bucci dell’atletica Manara.

 

ALLEGATI |

>> trail running (2,44 MiB)

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014