Comunicati Stampa

22.05.15 / BILANCIO

Sentenza giudici di pace su PGE

Parma, Residenza Municipale 21maggio 2015


Parma Gestione Entrate: società pienamente legittimata alla riscossione delle entrate del Comune di Parma.

 

 

Prendiamo atto delle sentenze dei Giudici di Pace, peraltro non univoche, poiché già una sentenza del 2013 sosteneva l’esatto contrario, confermando la piena legittimità dell’operato di Parma Gestione Entrate.

La Società PGE proporrà appello avverso tutte le sentenze dei Giudici di Pace di Parma che negheranno la sua legittimazione e il Comune di Parma si costituirà a fianco della propria Società, pienamente convinto che le sentenze di appello chiariranno la situazione.

Peraltro, dalle sentenze citate emergono questi passaggi: 1. i verbali per violazione del Codice della Strada emessi dal Comune di Parma sono pienamente legittimi e pertanto i cittadini saranno comunque tenuti al pagamento della sanzione; 2. il MNC, invece, non ha i requisiti minimi di legge per agire in giudizio a tutela degli interessi dei cittadini; 3. è stata ritenuta infondata la richiesta di un risarcimento danni.

Spiace notare come, ancora una volta, i cittadini vengano fuorviati da informazioni distorte e rischino di subire un maggiore danno in quanto è stato riconosciuto dagli stessi Giudici di Pace il diritto del Comune di Parma a percepire la sanzione.

Infine, al di là dei proclami, si precisa come i vertici di Parma Gestione Entrate e del Comune di Parma siano fermamente convinti della correttezza del loro operato per il bene dei cittadini e degli Enti coinvolti.