Comunicati Stampa

10.01.08 / CULTURA / Ufficio Stampa

COMUNE-ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA: RINNOVATA LA CONVENZIONE . LA DURATA È DI 4 ANNI

COMUNE-ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA: RINNOVATA LA CONVENZIONE . LA DURATA È DI 4 ANNI


E’ stata rinnovata la convenzione tra il Comune e l’Istitutoenbsp Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea. La convenzione, che avrà la durata di quattro anni (con la possibilità di un ulteriore rinnovo per altri quattro), consolida un ininterrotto e solido rapporto di collaborazione tra i due enti, che negli ultimi 44 anni ha prodotto significativi risultati in termini di iniziativa culturale per tutta la città. LA COLLABORAZIONE – Fin dal 1964, anno di fondazione dell’Istituto, il Comune di Parma ha inteso riconoscere il notevole rilievo storico-culturale e didattico dell’ente, fornendo un costante sostegno sia sul piano logistico, sia nella promozione delle attività. L’istituto, attualmente presieduto da Giovanni Buttarelli (i predecessori sono stati don Giuseppe Cavalli e Sergio Passera), ha trovato così un fondamentale sostegno per la realizzazione dei propri progetti. CHE COSA PREVEDE LA CONVENZIONE – La convenzione prevede un articolato rapporto di collaborazione tra il Comune di Parma e l’Istituto. Nello specifico, il Comune garantisce all’Istituto la sede di vicolo delle Asse 5, oltre che un contributo di 15mila euro all’anno. La collaborazione sarà indirizzata in particolare sul versante culturale ed educativo. L’Istituto avrà così un importante ruolo anche sul piano progettuale, a favore di tutti i cittadini, con una specifica attenzione per il mondo della scuola. Va inoltre sottolineato che, sulla base della convenzione, l’Istituto ospiterà anche la sede dell’Associazione Nazionale Ex Deportati. enbsp

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014