Comunicati Stampa

30.09.21 / ISTITUZIONE / Giorgia Cavazza

Nuovi spazi per studiare

Nell'ambito delle progettualità di “Parma Città Universitaria” le associazioni cittadine mettono a disposizione i propri spazi comunali per supportare gli studenti universitari nel difficile momento causato dalla pandemia


Offrire a tutti i ragazzi universitari che hanno scelto Parma per formarsi nuovi spazi studio: è questo l'obiettivo dell'appello, nato da un confronto tra Comune, Università di Parma e Consiglio degli Studenti nell'ambito delle progettualità di “Parma Città Universitaria”, lanciato alle Associazioni cittadine presenti nei locali comunali, che si sono prontamente messe a disposizione.

Nella situazione attuale, che ha portato a un nuovo modo di vivere la città e l’università, è necessario infatti ripensare le attività mantenendo sempre un distanziamento adeguato e creando nuovi spazi per gli studenti in maniera organizzata e coordinata così da garantire uno spazio sicuro a tutti.

Intercral Parma Aps, Associazione provinciale LILT Parma Aps, Andos Parma Odv, Help for Children Parma Odv, Vita Aps e Circolo Giovane Italia Aps metteranno quindi a disposizione, ciascuna secondo le proprie possibilità, in varie fasce orarie e su prenotazione, gli spazi comunali nei quali svolgono le loro attività, alcuni anche dotati di possibilità di collegamento wifi.

Il dialogo con il territorio e con le sue realtà è uno dei cardini di “Parma Città Universitaria”, la convenzione siglata da Comune e Università nel maggio 2019 con l’obiettivo di riempire ancor più di sostanza un concetto che non vuole essere solo uno slogan ma pratica concreta: in questa fase l’obiettivo è quello di favorire l’incontro tra le tante realtà associative della nostra città e gli universitari. Un progetto di ampio respiro, nato dalla consapevolezza di quanto la profonda vocazione universitaria di Parma rappresenti un valore per il tessuto cittadino in ogni suo ambito.

Le associazioni interessate a aderire all'iniziativa possono comunicare la loro disponibilità scrivendo a vicesindaco@comune.parma.it.

Di seguito l’elenco e i riferimenti delle Associazioni che hanno già aderito.

  • Associazione Provinciale LILT Parma A.P.S.

Indirizzo: Via Volturno, 27/A

Orari di apertura: 8.30 – 12.30 / 15.00 – 18.00

Fermata bus limitrofa: linea 11 (Via Volturno)

Referente e contatti: Chierici Francesca (parma@lilt.it)

Accesso tramite prenotazione

 

  • Associazione ANDOS PARMA ODV

Indirizzo: Via Emilia Ovest, 18

Orari di apertura: 9:00-12:00 / 15:00-18:00

Fermata bus limitrofa: capolinea linea 3

Referente e contatti: Zanacca Cecilia (3391938853)

Accesso tramite prenotazione

 

  • Associazione HELP FOR CHILDREN PARMA ODV

Indirizzo: Via S. Leonardo 47

Orari di apertura: su appuntamento

Fermate bus limitrofi: linee 1 - 7

ReferentI e contatti: Giancarlo Veneri - Gabriella Sirocchi (3489053528) Enrico Pelassa (3489841252)

Accesso tramite prenotazione

 

  • Associazione Vita APS

Indirizzo: Via Emilia Ovest, 18

Orari di apertura: su appuntamento

Fermate bus limitrofi: linee 3 ed 11

Referente e contatti: Maurizio Bossi (3484328132)

Assenza di WiFi

Accesso tramite prenotazione

 

  • Associazione Circolo GIOVANE ITALIA APS

Indirizzo: Via Kennedy, 7 (Barriera M. D’Azeglio – Piazzale Santa Croce)

Orari di apertura: 9:30 – 11:30 / 16:00 – 18:00

Fermate bus limitrofi: linee 3- 4 – 5 – 7

Referente e contatti: Guido Sani (0521.773412 - 346.4919.106 – guidosani@alice.it)

Accesso tramite prenotazione

 

  • Associazione Intercral Parma APS

Indirizzo: Via Sartori, 39

Orari di apertura: 9.00-12,30 / 14,30-18,30

Fermate bus limitrofi: Viale Piacenza Efsa

Referente e contatti: Pinardi Mauro (presidente@intercralparma.it)

Accesso tramite prenotazione

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014