Comunicati Stampa

25.11.21 / ISTITUZIONE

EUniverCities Network Meeting

Dall’1 al 3 dicembre a Parma tre giorni di scambio e confronto tra le città della rete europea a chiusura del triennio in cui Parma è stata capofila con Comune e Università.


Si terrà a Parma dall’1 al 3 dicembre l’EUniverCities Network Meeting. Sarà un momento di scambio e confronto fra studenti universitari e membri della rete di città coinvolte nel progetto, per condividere buone pratiche e approfondire alcune tematiche legate al mondo universitario, con particolare riguardo ai temi della didattica, della vita e del benessere degli studenti e delle loro necessità abitative.

Il meeting si svolge a chiusura del triennio in cui Parma è stata capofila delle città della rete europea, nata poco meno di dieci anni fa. Dal 2019 Parma ha infatti il segretariato di EUniverCities, gestito congiuntamente da Comune e Università di Parma.

Fra i temi che saranno affrontati nella “tre giorni” l’emergenza sanitaria, che ha modificato abitudini e stili di vita e ha fatto emergere nuove necessità, e  l’esperienza del progetto Parma Città Universitaria, che unisce Comune di Parma e Università di Parma e nel quale sono state sviluppate in questi anni diverse attività a favore degli universitari, con opportunità legate al trasporto pubblico locale, alla promozione della cultura, dello sport, a sostegno dell’integrazione degli studenti in città e dell’accoglienza dei fuori sede, anche da un punto di vista abitativo.  

Il programma prevede mercoledì 1° dicembre il benvenuto alle delegazioni coinvolte, in Municipio, alla presenza del Presidente del Consiglio Comunale Alessandro Tassi Carboni, del Delegato alle relazioni internazionali dell’Università di Parma Guglielmo Wolleb, e dei componenti del segretariato di EUniverCities Gabriele Agnetti (Comune di Parma) e Alessandro Bernazzoli (Università di Parma). Giovedì 2 dicembre al Teatro Regio, dalle 8.45, giornata clou del meeting, aperta dai saluti del Sindaco Federico Pizzarotti e del Rettore dell’Università di Parma Paolo Andrei. Diversi i temi della giornata: dalle 11 alle 12.30 focus sul progetto Parma Città Universitaria; dalle 15.30 alle 17 presentazione e condivisione delle buone pratiche collegate al progetto.  Venerdì 3 dicembre, alle Aule K del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dall’Università (via Kennedy 6), dalle 9 workshop per gli studenti e i partner di progetto, con condivisione delle attività a conclusione della mattinata, e nel pomeriggio momento di confronto con approfondimento sulla rete di rapporti tra le università coinvolte.

Alla tre giorni prenderanno inoltre parte Juan Rayón González, presidente europeo dell’Erasmus Student Network AISBL e Giovanni Telesca, Presidente dell’Erasmus Student Network Italy, a raccontare come gli studenti hanno reagito alla pandemia anche in relazione agli scambi internazionali.

La rete EUniverCities

EUniverCities è una rete europea, lanciata nel 2012, in cui centri di medie dimensioni e le loro università collaborano per dare maggiore visibilità alle città in Europa e sostenere lo sviluppo di città universitarie.

La rete ha lo scopo di scambiare e diffondere le conoscenze, le competenze e l'esperienza sulla cooperazione città-università nell'Europa urbana ed è stata ispirata dalla strategia EU2020 sulla crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, che attribuisce grande importanza alla conoscenza, all'innovazione e alla tecnologia.

I partner attuali della rete sono: Aveiro, Exeter, Gand, Innsbruck, Losanna, Linköping, Lublin, Magdeburg, Malaga, Norrköping, Parma, Timișoara e Trondheim. Nel triennio 2019-2021 Parma ha svolto il ruolo di capofila.

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014