Comunicati Stampa

20.10.17 / PARI OPPORTUNITA E DIRITTI

Paci a Torino all'incontro della RE.A.DY.

Parma, 20 ottobre 2017.


Nicoletta Paci a Torino all'incontro della RE.A.DY, rete delle pubbliche amministrazioni contro le discriminazioni. 

Due giorni di convegno a Torino per fare il punto sul tema delle discriminazioni per orientamento sessuale e sulla differenza di genere. Presente per il Comune di Parma, Nicoletta Paci, assessora alle pari opportunità.

È stata l'occasione per fare il punto della situazione, per scambiare buone prassi, per riflettere sui progetti e sulle politiche da portare avanti. A Torino si sono riuniti i rappresentanti delle istituzioni partner, per una due giorni di Convegno, dedicati alla definizione di proposte operative condivise sulle politiche LGBT. 

Nicoletta Paci, all'interno della sezione dedicata alle buone prassi ha portato l'esperienza del progetto Parmaefriendly del Comune di Parma, rivolto alla realizzazione di una città aperta e inclusiva, capace di trarre ricchezza dalle differenze. L'idea centrale del progetto è quella di diffondere l'idea di Parma come città accogliente e inclusiva

E il 20 ottobre - data in cui in tutto il mondo si celebra lo Spirit Day, giornata dedicata alle giovani vittime del bullismo e del cyberbullismo omofobico e transfobico - sono stati affrontati i temi del contrasto al bullismo che colpisce gli adolescenti a causa dell'orientamento sessuale e dell'identità di genere in tutte le situazioni di vita, dalla famiglia, alla scuola, ai social network.

Si è parlato anche del rafforzamento del lavoro di rete tra istituzioni e terzo settore, della comunicazione pubblica e della formazione del personale chiamato ad occuparsi di servizi che devono rivedere le proprie modalità di erogazione per essere più inclusivi nei confronti di tutte le differenze sociali e di genere.

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014