Comunicati Stampa

06.12.19 / PARI OPPORTUNITA E DIRITTI

Parma Città della Cittadinanza Globale

Flash mob degli studenti di Parma nell'ambito di un progetto di ECG Educazione alla Cittadinanza Globale vincitore di Bando Regione Emilia Romagna


Dal 10 Dicembre (anniversario dell’adozione da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite riunita a Parigi il 10 dicembre 1948) la bandiera arcobaleno dei Diritti Universali sventolerà dalle Scuole di Parma. Sotto i Portici del Grano si è tenuto un raduno degli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado di Parma che hanno partecipato ad un Progetto di Educazione alla Cittadinanza Globale del Comune di Parma, Assessorato alla Cooperazione Internazionale e Diritti dei Cittadini,  risultato vincitore di un bando  promosso dalla Regione Emilia Romagna.

Al Liceo Classico Romagnosi, al Liceo Ulivi, all’IPSIA P.Levi, all’ISISS. Pietro Giordani, ai Licei Scienze Umane Albertina Sanvitale e Scientifico Musicale Sportivo A. Bertolucci sono state consegnate oltre alle bandiere copie di libricini con il testo della dichiarazione universale. L’iniziativa che ha visto concretizzarsi un colorato flash mob dei ragazzi che hanno composto la scritta “Diritti Umani” sulla piazza tra i cartelli che li elencavano è solo uno degli ultimi passi di un progetto articolato. 

28 laboratori hanno coinvolto oltre 600 di 12 Istituti, oltre ad incontri di approfondimento, realizzazione di foto e video, assemblee d’istituto dedicate al tema, l'organizzazione di una Festa Multiculturale ed un momento conclusivo in Consiglio Comunale che si terrà il 12 Dicembre, in cui gli studenti illustreranno quanto hanno acquisito, sono alcuni dei passaggi che il lavoro sui diritti ha affrontato nella aule scolastiche la città di Parma.

“Non è possibile, non è più sufficiente, pensarci cittadini di un solo Paese” ha detto l’Assessora Nicoletta Paci agli oltre 400 ragazzi in piazza “Siamo, e lo sarete sempre di più voi, cittadini globali. La strada che esprime la pace è quella dei diritti. Ecco perché è importante che riflettiate su questo tema e immaginiate un futuro di solidarietà, di uomini e donne aperti e generosi” .

 Partner di progetto sono stati il Liceo Bertolucci e la Rete Scuole ed Enti Locali per la pace e la Consulta degli studenti.  In tutto il mondo educare alla cittadinanza globale  è uno degli obiettivi dell’Agenda per lo Sviluppo Sostenibile 2030. L'obiettivo 4 impegna la comunità internazionale a “fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti”. 

 

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014