Comunicati Stampa

03.06.21 / PARTECIPAZIONE

“SCUOLE E QUARTIERE I DIALOGO” nel quartiere San Leonardo 2019/2021

Famiglie e insegnanti, bambini e associazioni hanno raccolto voci e sogni durante la pandemia grazie a diversi progetti sviluppati in sinergia e con le risorse del Bilancio Partecipativo 2019/2021


Il Bilancio Partecipativo 2019/2021 al San Leonardo ha messo in dialogo scuole e quartiere. Gli esiti di un progetto di una condivisione partecipata tra la vita che si svolge all’interno dell’Istituto Comprensivo Toscanini e il quartiere che lo accoglie sono stati presentati in mattinata presso l’Auditorium della Scuola. 
 
Ad ascoltare il racconto di uno scambio tra aggregazione, formazione, bambini, famiglie ed insegnanti sono state le Assessore a Scuola e Partecipazione Ines Seletti e Nicoletta Paci, le dirigenti scolastiche di Toscanini e Micheli Elena Conforti e Chiara Palù, il rappresentate dei CCV San Leonardo Fabrizio Fanfoni e Giovanni Galli per l'Assocazione Amici della Biblioteca di San Leonardo che hanno partecipato alla restituzione pubblica di un percorso che ha portato ad allargare la partecipazione alle iniziative culturali offerte dall’Istituto in sinergia con la realtà territoriale.


“Partendo dai bambini abbiamo coinvolto le famiglie, fino a raggiungere le altre realtà presenti nel quartiere” raccontano insegnanti e mamme “Tam “Tam” l’associazione ventennale che ha promosso un’ampia serie di iniziative

“E’ bello vedere come la parola Bilancio possa declinarsi in un ambiente di ricerca, formazione e aggregazione per contribuire a costruire un’identità di quartiere che promuova la crescita civica un senso di appartenenza nel rispetto del bene comune.” Hanno commentato Seletti e Paci. Radicare la scuola nel quartiere, questo l’obiettivo di un progetto vincitore dell’ultimo Bilancio Partecipativo del Comune di Parma che, grazie al contributo, di idee, energie ed impegno di molte persone, dalle insegnanti ai volontari TAM TAM, ai CCV agli stessi bambini e ragazzi, è stato in grado di tessere ed accogliere relazioni, di creare inclusione ed integrazione. 
 
Scuole e quartiere in dialogo ha sviluppato una cultura della memoria, la conoscenza della storia del quartiere e delle storie delle persone che ha reso possibile la scrittura di una narrazione di comunità che coltivi l’appartenenza e la partecipazione valorizzando tutte le risorse presenti. Un quartiere come un testo che parla: un’aula polifunzionale aperta a cittadini e associazioni e ai progetti delle scuole Toscanini e Micheli, il sostegno al gruppo TAMTAM che da 20 anni opera nella scuola a sostegno di una effettiva collaborazione educativa tra scuola e famiglie, formazione DBT Skill training per migliorare la vita delle famiglie e le relazioni interpersonali sono le opportunità che sono state offerte grazie alle risorse destinate al progetto.  Un progetto che ha solide radici e molti germogli verso il cielo. Un progetto racchiuso in un docufilm (realizzato da Melissa Marchi, Laura Bergamini e Luisa Raheli) ma anche un bosco di pensieri racchiusi nelle foglie degli alberi spuntati sulla facciata della scuola. Disegni ed immagini hanno raccolto le “Voci nel Vento” di bambini e famiglie nella pandemia, scaturiti grazie al magico incontro con Barbara Romito e il suo personaggio del vento da sud-est Garbino. emozioni che rimarranno a ricordarci una realtà vissuta e che i ragazzi hanno espresso in una narrazione collettiva di piccole grandi cose quotidiane.

Link al docufilm: https://we.tl/t-VFS4fykdPS
  

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014