Comunicati Stampa

09.07.20 / SCUOLA

Buoni acquisto dispositivi informatici

Progetto per il contrasto del divario digitale nell'accesso alle opportunità formative


 “Progetto per il contrasto del divario digitale nell’accesso alle opportunità educative e formative” - Bando per buoni acquisto per dispositivi informativi - residenti Distretto di Parma.

Il Comune di Parma, insieme ai Comuni di Colorno, Sorbolo-Mezzani e Torrile, ha aderito al “Progetto per il contrasto del divario digitale nell’accesso alle opportunità educative e formative" che promuove interventi a favore della continuità didattica anche in presenza di misure di contenimento del contagio COVID-19. Viene quindi indetto un Bando (dal 10 al 20 luglio con modalità di compilazione online e con credenziali SPID o FEDEera sul sito del Comune di Parma https://servizi.comune.parma.it)  per ricevere buoni utili ad acquistare dotazioni informatiche per famiglie con figli minori che, nell’anno scolastico 2020-2021, frequenteranno scuole statali o paritarie del primo o del secondo ciclo e che NON siano in possesso di dispositivi informatici (o che ne siano in possesso ma abbiano necessità di condividere il dispositivo tra più figli in età scolastica) o non dispongano di strumenti di connettività.

Possono presentare domanda anche le famiglie che hanno ricevuto in comodato d’uso dalla scuola di appartenenza dispositivi informatici e che eventualmente saranno tenute alla restituzione degli stessi secondo le indicazioni della scuola.

I richiedenti devono avere una attestazione ISEE 2020, o in mancanza l‘attestazione ISEE 2019, non superiore a € 15.748,78.

Le modalità e i termini per la presentazione della domanda sono diversificate in base al Comune di residenza nel territorio del Distretto. Si rimanda quindi al contenuto del Bando pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Parma.

 

Una volta stilata la graduatoria ed effettuata l’assegnazione dei Buoni di acquisto gli stessi potranno essere utilizzati secondo le modalità indicate nel Bando presso dei rivenditori autorizzati che saranno individuati con apposita procedura. Anche l’elenco di tali rivenditori sarà pubblicato sui siti istituzionali di ciascun Comune del distretto.

Il valore del Buono di acquisto sarà:.

- di euro 230,00 per l'acquisto del Tablet o “due in uno” (per scuola primaria);

- di euro 450,00 per l'acquisto del PC portatile (per scuola secondaria);

- di euro 55,00 per l'acquisto del router o della saponetta 4G.

Nel caso in cui il costo totale del dispositivo informatico o dello strumento di connettività scelto dal nucleo i sia maggiore del valore del buono di acquisto assegnato, il titolare del buono dovrà corrispondere la differenza di costo direttamente al rivenditore autorizzato.

Le attività commerciali di prodotti informatici con sede dell’attività nei comuni del Distretto di Parma, regolarmente iscritte presso la Camera di Commercio I.A.A., per essere autorizzate a ricevere i buoni di acquisto dovranno presentare domanda di adesione alla manifestazione di interesse pubblicata sul sito del Comune di Parma entro e non oltre le ore 12.00 del 17 LUGLIO 2020.

ALLEGATI |
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014