Comunicati Stampa

16.11.19 / SICUREZZA

78 Referenti e Vice Referenti di Gruppi di CdV

L’iniziativa, sostenuta della Forze dell'Ordine, e organizzata dal Gruppo di Lavoro CdV Parma.


Questa mattina in Sala del Consiglio del Municipio l'assessore alla Sicurezza del Comune di Parma Cristiano Casa, insieme ai rappresentanti delle Forze dell'Ordine, hanno consegnato gli attestati a tutti coloro che hanno concluso il primo ciclo dei corsi di formazione per Referenti e Vice Referenti dei 38 Gruppi Controllo di Vicinato di Parma.

L’iniziativa, sostenuta della Forze dell'Ordine, e organizzata dal Gruppo di Lavoro CdV Parma, nominato dai Referenti e Vice Referenti dei vari Gruppi, ha avuto un’ottima adesione. Gli iscritti al corso sono stati ben 78.

"Un grande ringraziamento a tutti voi che volontariamente mettete a servizio della comunità il vostro tempo. Questo è un progetto virtuoso che sta crescendo ogni anno nei numeri e nelle attività. Siamo arrivati a 38 gruppi di CdV con quasi 2300 volontari. C'è ancora qualche zona scoperta della città ma sono certo che presto ci saranno nuovi volontari pronti a mettersi in gioco. Abbiamo la stretta collaborazione delle Forze dell'Ordine. Voi volontari avete il ruolo di sentinelle nei quartieri proprio per la vicinanza che avete con i cittadini. Entro fine anno avremo anche operativa la sede che riunirà i Cdv della città " ha detto Casa.

Mascitti Angelo, coordinatore del gruppo di Lavoro CdV Parma, ha sottolineato la grande forza di questo progetto perchè nato dai cittadini e donato alla città. L'ispettore Luciano Nicolosi ha ringraziato i volontari per il supporto dato ed ha augurato a tutti un "buon avvio del controllo di vicinato come Polizia Municipale siamo vicini e a disposizione dei volontari". 

Ad ogni Referente e Vice referente è stato consegnato un attestato e il materiale necessario per 'formare' i nuovi gruppi descritto dal Angelo Rolli, segretario del Gruppo di lavoro.

I corsi si sono tenuti nelle sale della Polizia Municipale con la collaborazione del Comandante della Polizia Municipale Roberto Riva Cambrino e dell’Ispettore Luciano Nicolosi responsabile del Progetto CdV di Parma.

Ha collaborato alla formazione dei 78 nuovi referenti e Vice Referenti dei 38 gruppo di CDV anche  il personale dell’Arma dei Carabinieri. 

Ai Referenti e ai Vice Referenti ora il compito di formare gli aderenti ai diversi gruppi che racchiudono circa 2200-2300 volontari per perfezionare le attività dei Gruppi CdV. 

Quest’anno sono stati posizionati 230 cartelli che indicano la presenza de CdV nelle varie vie della città.

Il controllo di vicinato favorisce la collaborazione tra vicini che, con il loro apporto, possono concorrere ad una maggiore coesione sociale consentendo che si instauri e si percepisca un clima di maggior sicurezza a vantaggio dei residenti, in particolare delle utenze più deboli come anziani e bambini. Con il fine di contribuire, grazie alla collaborazione con le Forze di Polizia e di sicurezza, alla riduzione dell'incidentalità dei reati predatori.

Il “Controllo di vicinato” può infatti contribuire a prevenire fenomeni criminali e a ridurre le situazioni di inciviltà; aumentare il senso di sicurezza e di appartenenza al territorio; favorire la solidarietà e la condivisione tra vicini, in un'ottica di scambio e rafforzamento delle relazioni sociali. 

Il Controllo di Vicinato, composto da gruppi di volontari denominati "Gruppi di Controllo", presuppone la partecipazione dei cittadini attraverso la loro maggiore cooperazione con le forze dell’ordine. 

Sollecita i cittadini ad una maggiore attenzione a ciò che accade nella loro zona di residenza, sviluppando pertanto la collaborazione tra gli abitanti di una zona della città e costituendo un elemento di deterrenza per chi fosse intenzionato a realizzare comportamenti contrari alla civile convivenza.

COME ADERIRE AD UN GRUPPO DI VICINATO GIA' COSTITUITO? 

Gli interessati possono fare richiesta per iscritto al Comando di Polizia Municipale indicando le generalità complete, il numero di telefono e l’indirizzo di posta elettronica.

La richiesta può essere presentata:

• direttamente presso lo sportello Front Office in Strada del Taglio 8/a;

• tramite posta indirizzandola al Comando di Polizia Municipale - Strada del Taglio n. 8/a - 43126 Parma;

• tramite fax al n. 0521 218988;

• tramite posta elettronica: comandopm@comune.parma.it 

Successivamente il cittadino sarà ricontattato dal coordinatore più prossimo al suo luogo di residenza o domicilio.

COME PROPORSI PER COSTITUIRE UN NUOVO GRUPPO DI VICINATO?

- tramite posta elettronica:comandopm@comune.parma.it

Successivamente l'interessato verrà contattato dal responsabile CdV in P.L. per le modalità da seguire.

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014