Comunicati Stampa

17.05.21 / SPORT

Parma Clima si presenta

La squadra inizierà il proprio cammino nel massimo campionato sabato prossimo


Il Parma Clima si è presentato questa mattina alla stampa e alla città nella cornice dello stadio intitolato a Nino Cavalli.

Ha fatto gli onori di casa il neo-presidente Luca Meli che ha ringraziato i partecipanti e le autorità presenti ed ha poi sottolineato come "l'obiettivo è quello di vincere. Non sarà facile ma abbiamo attrezzato una squadra che, nel rispetto degli avversari, sarà competitiva sia in Italia che in Europa. Invito tutti a porre attenzione sull'età media dei nostri giocatori: abbiamo in squadra molti giovani e molti italiani, i nostri stranieri ci aiuteranno a migliorare". 

Il saluto dell'Amministrazione Comunale è stato portato dal vice-sindaco Marco Bosi e dal delegato allo Sport Stefano Manuto.
"Sono convinto che Luca Meli lavorerà al meglio – ha affermato Bosi -. L'Amministrazione Comunale opera per mettere in condizioni ottimali le società sportive, confidiamo in una ancor maggiore diffusione di questo sport in città e in un aumento della pratica da parte dei bambini".
Il Parma Clima inizierà il proprio cammino nel massimo campionato sabato prossimo ospitando, purtroppo ancora a porte chiuse, l'ambizioso Torino.

"E' comunque un momento importante, un segnale di ripartenza per tutto lo sport - ha sottolineato il dottor Antonio Bonetti, delegato provinciale Coni -. Siamo ormai pronti per ripartire anche con la presenza del pubblico allo stadio".
Ha poi preso la parola Massimo Fochi, entrato recentemente nel consiglio direttivo della società, che ha evidenziato come "questa nuova ripartenza non nasca oggi ma sia frutto di un duro lavoro svolto negli ultimi anni. Abbiamo cercato di fare il meglio possibile con le risorse che abbiamo a disposizione e crediamo di aver costruito una squadra competitiva. Non disponiamo di maggiori possibilità economiche rispetto al passato ma abbiamo cercato di spenderle in modo migliore. Un ringraziamento vada a tutti i collaboratori che svolgono un lavoro fondamentale".

Il compito di analizzare l'ormai prossimo campionato è stato affidato al Direttore sportivo Maurizio Renaud. "Non abbiamo vissuto un inverno facile a causa della ristrutturazione societaria ma oggi siamo molto contenti – le sue parole -. Il Parma si iscrive al campionato sempre con l'obiettivo di vincere valorizzando i giovani del nostro territorio. Sono piuttosto critico nei confronti della formula del campionato a causa delle sole 24 partite che disputeremo. In un campionato così breve non saranno concessi passi falsi, dovremo partire con la giusta concentrazione".
"Giocare a Parma significa tanto, giocare per il Parma baseball significa qualcosa di ancora più importante – ha spiegato Gianguido Poma, confermato alla guida del Parma Clima -. Dovremo andare in campo con determinazione già a partire da sabato. Abbiamo individuato i punti da migliorare nella squadra rispetto al passato e abbiamo lavorato su quelli: qualcosa di buono si è visto già dalle prime amichevoli, dovremo lavorare con unità di intenti e di obiettivi".
Parole ribadite anche dal figlio Sebastiano, eletto sabato scorso nuovo capitano della squadra.

"Vinceremo – ha promesso Sebastiano Poma -. Siamo un gruppo unito e abbiamo la volontà di vincere. Nel nostro gruppo è importante la presenza di tanti ragazzi che sentono la parmigianità nel cuore: vestire la maglia del Parma è un onore, tutti uniti possiamo raggiungere l'obiettivo finale della vittoria".
La cerimonia è proseguita con la presentazione del nuovo consiglio direttivo, del nuovo ufficio stampa e del nuovo ufficio di segreteria. Fondamentale il rafforzamento del gruppo di consulenti sanitari capitanato da Luca Bertoli che ha "ingraziato Luca Meli che ci ha permesso di ampliare l'assistenza medica ai giocatori".

La parola è poi tornata a Luca Meli che ha espresso parole di ringraziamento nei confronti di Adriano Guareschi e Sal Varriale e che ha concluso il proprio intervento con l'augurio di rivedere presto i sostenitori del Parma Clima sugli spalti dello stadio cittadino.

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014