Comunicati Stampa

16.02.22 / SPORT

Luna Rossa a Parma

Al Ridotto del Regio mercoledì 23 febbraio alle 18.30.


Luna Rossa a Parma - Mercoledì 23 Febbraio al Ridotto del Teatro Regio dalle 18.30

Era il 2001 quando Luna Rossa, alla sua prima partecipazione, arrivò a contendersi la Coppa America contro la Nuova Zelanda risvegliando l’interesse per la vela italiana e conquistando nuovi appassionati. Per la prossima America’s Cup Luna Rossa sarà chiamata a battere addirittura quattro avversari per guadagnarsi il diritto di sfidare Team New Zealand.

Nell’avvicinamento a questa sfida tecnici ed equipaggio di Luna Rossa ammaineranno le vele per fermarsi in uno straordinario appuntamento presso il Ridotto del Teatro Regio di Parma il prossimo 23 febbraio alle 18.30.  (Ingresso aperto alla cittadinanza previa prenotazione scrivendo a segreteria@yachtclubparma.it).

L’iniziativa annunciata oggi pomeriggio dalla sala stampa del Municipio ha il patrocinio del Comune di Parma, ed è stata presentata dal Vice Sindaco con delega allo Sport Marco Bosi, insieme ad Antonio Barbieri, Presidente Yacht Club Parma e a Gilberto Nobili Velista di fama internazionale, in forza allo Yacht Club Parma .

"Lo Yacht Club conta su tanti aderenti e fa cultura sportiva sul territorio riuscendo ad unire le persone e con passione hanno raggiunto anche l'obiettivo di questo appuntamento davvero di prestigio" Ha detto Marco Bosi. Con soddisfazione Antonio Barbieri ha aggiunto "Si è creato un evento straordinario con un parterre di partecipanti che gratifica l'attività della nostra associazione. I grandi festeggiati saranno i grandi velisti Sirena, Nobili e Vascotto, ma sarà presente il gotha della federazione italiana vela tra cui Aurelio De Carolis 

Un unicum nel panorama della disciplina della vela, quanto meno nella nostra Regione, che vedrà i campioni di Luna Rossa, il challenge nazionale che tanto ha appassionato ad inizio anno le notti italiane, arrivando ad un soffio dal successo nella competizione sportiva più antica del mondo, la Coppa America, incontrare gli appassionati per un racconto del vivo delle loro imprese e dei progetti in corso.

Saranno ospiti dell’appuntamento, condotto dai giornalisti Sky Elena Cottarelli e Giovanni Bruno volti e voci degli approfondimenti sulla Coppa America, i velisti Max Sirena e Gilberto Nobili, ma anche Vasco Vascotto, uno dei velisti più famosi d’Italia, pilastro portante della spedizione italiana di Luna Rossa in Nuova Zelanda.

"Sarà anche un momento per ringraziare il supporto che abbiamo sentito forte durante le competizioni" ha proseguito Gilberto Nobili che ha studiato Ingegneria elettronica a Parma prima di seguire Romolo Ranieri nell'avventura di Luna Rossa vent'anni fa "Credo sia importante non focalizzarsi sul fatto che non essere nato sul mare voglia dire precludersi gli sport sull'acquae, anche perchè, proprio qui, nella motor valley, la vela sta evolvendo un connubio interessante che attinge ad un bacino entusiasmante di risorse, dalla Dallara, alle università di Modena e Reggio Emilia, ad imprese parmensi specializzate nella stampa in 3D." Un racconto che mercoledì prossimo coinvolgerà su questi orizzonti tecnologici che fanno la differenza in questo sport anche famosi progettisti come Maurizio Cossutti e velisti di rango come Tommaso Chieffi, Roberto Spata e Mauro Pelaschier, ospiti ricorrenti del Club parmigiano.

Nella cornice suggestiva e rappresentativa del Teatro Regio il 23 febbraio dalle 18.30 il pubblico e i numerosi giornalisti invitati potranno quindi partecipare ad un avvincente incontro in dialogo con sportivi e tecnici che affronterà le novità della competizione, le scelte strategiche, ma sarà soprattutto lo spaccato di una passione tenace e di un sport spettacolare immerso nel vento, e che per, Luna Rossa, punta su un team coeso e sulle innovazioni che la grande ingegneria italiana sa offrire.