Comunicati Stampa

30.06.08 / CULTURA / Ufficio Stampa

"MURI LEGALI", PER VALORIZZARE LARTE DEI MURALES IN LIBERTÀ

"MURI LEGALI", PER VALORIZZARE LARTE DEI MURALES IN LIBERTÀ


L’estate parmigiana sarà animata da un progetto innovativo e di grande interesse. Nei mesi di luglio e agosto, infatti, si terrà l’iniziativa “Muri legali”, promossa dall’Agenzia comunale agli eventi culturali speciali e finalizzata a offrire un’opportunità di espressione artistica ai giovani artisti e a tutti coloro che vorranno esprimere la loro creatività. L’INIZIATIVA - Due muri saranno collocati in Piazzale della Pace, un muro invece verrà posto in Piazzale Inzani. Le strutture, di ampie dimensioni (20x2,5 metri), saranno a disposizione dei parmigiani, che potranno così realizzare le opere d’arte in piena libertà. L’OBIETTIVO - “Con questa iniziativa – tiene a sottolineare il Responsabile dell’Agenzia agli Eventi culturali speciali Luca Sommi – intendiamo non solo dare uno spazio ai giovani e a coloro che desiderano cimentarsi in una forma d’arte ormai riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo, ma vogliamo anche prevenire il fenomeno dell’imbrattamento dei muri, che ogni anno provoca danni ingenti e conseguenti costi per le casse comunali. E’ chiaro che, a fronte dell’opportunità che offriamo e dello sforzo di sensibilizzazione che stiamo promuovendo, ci sarà una maggiore severità nei controlli e nelle sanzioni di comportamenti nocivi per la collettività”. INAUGURAZIONE - L’iniziativa prenderà il via sabato 5 luglio. All’inaugurazione saranno presenti artisti di livello internazionale, specializzati in quest’arte: Dado e Stefy Ferri da Bologna, Marco Du Champsenbsp da Bologna, Giacomo Kalinda da Parma, Giovanni De Garaenbsp da Firenze. enbsp

ALLEGATI |
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014