NOTIZIE / 19.07.11 / CULTURA

“Padiglione Italia” è a Palazzo Pigorini

La mostra realizzata nell’ambito del Padiglione Italia e curata da Vittorio Sgarbi è arrivata anche a Parma a Palazzo Pigorini e resterà aperta fino al 2 ottobre.
inaugurazione padiglione italia

Tracciare una mappatura, mai realizzata prima, della storia dell’arte contemporanea in tutte le sue declinazioni. Con questo scopo è arrivata anche a Parma, a Palazzo Pigorini, la mostra realizzata nell’ambito del Padiglione Italia della 54esima edizione della Biennale di Venezia. 
L'esposizione sarà visitabile fino al 2 ottobre e gode del patrocinio e della collaborazione del Comune di Parma.

Il progetto riserva quest’anno un ruolo importante al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, prevedendo numerose e importanti iniziative speciali tra cui, appunto, le esposizioni promosse nelle regioni italiane. Le opere saranno esposte in prestigiose sedi nei capoluoghi di provincia e nelle principali città di tutte le regioni. In Emilia Romagna sono state scelte tre sedi espositive: Parma, Bologna e Reggio Emilia.
Padiglione Italia sarà così presente sul tutto il territorio nazionale con l’obiettivo di offrire una rappresentazione variegata della creatività italiana studiata regione per regione. Una commissione di studio ha raccolto e valutato il lavoro di migliaia di artisti al fine di individuare quelli più rappresentativi per ogni regione. L’esposizione delle opere degli artisti scelti consentirà di avere una visuale globale della creatività italiana sul territorio.

Gli orari d’apertura della mostra: 21 luglio - 6 agosto dal giovedì al sabato, dalle 15.30 alle 19.30; 25 agosto - 2 ottobre dal giovedì alla domenica, dalle 10.30 alle 19.30. L’ingresso è libero. Per informazioni: 0521.218967 oppure www.arthemisia.it.

All'inaugurazione erano presenti l’assessore alla Cultura Mario Marini, Vittorio Sgarbi, curatore di Padiglione Italia e il giornalista Camillo Langone, componente del Comitato tecnico scientifico.

 


Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014