NOTIZIE / 20.09.11 / MOBILITÀ E TRASPORTI

X Settimana Europea della Mobilità: proseguono gli appuntamenti e le iniziative

La Settimana Europea della Mobilità, in programma dal 16 al 22 settembre, compie dieci anni e anche quest’anno Parma la festeggia con una serie di iniziative ed appuntamenti per approfondire il tema della mobilità sostenibile.
settimana europea mobilità

La Settimana Europea della Mobilità, in programma dal 16 al 22 settembre, compie dieci anni e anche quest’anno Parma la festeggia con una serie di iniziative ed appuntamenti per approfondire il tema della mobilità sostenibile e far conoscere le numerose opportunità che Comune e Infomobility, in collaborazione con Tep, propongono ai cittadini, perché possano accostarsi con sempre maggiore convinzione e consapevolezza al concetto di “mobilità alternativa” ed abbandonare l’uso dell’automobile in città.

Nell'ambito dell'iniziativa è stato presentato il progetto "WiMove", che Parma ha attivato per prima e che permetterà a chiunque possieda un IPhone di scaricare gratuitamente un app per ricevere tutte le informazioni utili sulla mobilità e gli eventi in città.

Linea guida della X Settimana della Mobilità sarà l’intermodalità tra i vari mezzi di trasporto, a partire dal progetto “Mi Muovo” - che vedrà la sostituzione nelle prossime settimane dei vecchi abbonamenti di trasporti pubblico con una carta unica della mobilità regionale che comprenderà anche il bike sharing - fino alla realizzazione di due nuove piattaforme plurintermodali (per le quali partiranno a breve i lavori nei pressi del Barilla Center e in piazzale Santa Croce) che permetteranno l’utilizzo di bus, bike e  car sharing in modo più semplice e funzionale agli spostamenti in città.

Con lo stesso obiettivo, nuove promozioni di Infomobility riguarderanno il car sharing, con lo sconto del 50% sull’iscrizione annuale valida fino a fine settembre, e il bike sharing, che sarà gratuito tutto l’anno per i pendolari di Trenitalia.

In occasione della prima giornata della settimana Europea della mobilità, il Comune di Parma e Infomobility hanno  premiato i clienti più virtuosi che utilizzano il servizio car sharing, con la consegna di una targa e un buono da 80 euro. Premiati Domenico De Vico (utente più fedele), Luca Perruccio (come privato) e MB Transport Broker di Marco Bussoletti (come azienda).

L’assessore alla Viabilità e Ambiente del Comune di Parma Davide Mora ha espresso soddisfazione per l’andamento del car sharing: “Dal 2006, anno di attivazione del servizio a Parma, gli utenti sono andati sempre crescendo, al di là di qualche flessione fisiologica. Gli iscritti al 31 agosto 2011 sono 375, di cui 334 privati, quasi equamente divisi tra uomini e donne. 41 tra professionisti ed aziende. I km percorsi da inizio servizio sono 955.469 e corse effettuate da inizio servizio sono 18.901. L’Amministrazione – ha detto ancora l’Assessore Mora -  sostiene con convinzione il car sharing che permette di utilizzare l’auto condivisa in modo “privilegiato”: infatti si può transitare in ztl, nelle corsie riservate ai bus, sostare gratuitamente nelle righe blu e, soprattutto, non ci  sono  i normali costi di gestione e mantenimento tipici dell’auto di proprietà.”

Nell'ambito della Giornata Europea del Filobus, Tep e il consorzio Trolley promuovono il concorso fotografico “Il mio filobus – la mia città”, che si svolgerà in contemporanea nelle diverse città europee che aderiscono all’iniziativa.
Fino al 30 settembre i cittadini potranno scattare le proprie foto, rappresentative del legame fra Parma e i filobus. I primi 3 classificati riceveranno abbonamenti Tep e potranno partecipare alla selezione finale insieme agli altri partecipanti di tutta Europa. Il regolamento completo per partecipare è su www.tep.pr.it.

Tutte le informazioni sulle iniziative legate alla X Settimana Europea della Mobilità sono disponibili sul sito www.infomobility.pr.it.

I prossimi appuntamenti

Venerdì 23 settembre – ore 11: Presentazione del progetto “Mobility Coaching” 

 

 

 

 

 

 


Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014