NOTIZIE / 15.04.13 / BENESSERE E STILI DI VITA

Il Sindaco Pizzarotti a Ravenna per la tavola rotonda in CNA “Pubbliche Amministrazioni: peso o opportunità per le imprese?”

Giovedì pomeriggio il Sindaco Federico Pizzarotti ha partecipato alla tavola rotonda sul tema “Pubbliche Amministrazioni: peso o opportunità per le imprese?”, alla presenza di Fabrizio Matteucci, sindaco di Ravenna, Flavio Tosi, sindaco di Verona e Massimo Mazzavillani, direttore della CNA.
tavola rotonda ravenna int

Nel pomeriggio di giovedì 11 aprile, il Sindaco Federico Pizzarotti ha partecipato alla tavola rotonda sul tema “Pubbliche Amministrazioni: peso o opportunità per le imprese?”, che si è svolta presso la CNA provinciale di Ravenna, alla presenza di Fabrizio Matteucci, sindaco di Ravenna, Flavio Tosi, sindaco di Verona e Massimo Mazzavillani, direttore della CNA.

 
L’incontro, che è stato coordinato dal giornalista del quotidiano ‘Il Resto del Carlino’, Francesco Monti e introdotto da Andrea Dalmonte, presidente della CNA comunale di Ravenna, ha approfondito il perché in molti Paesi del mondo la Pubblica Amministrazione sia al fianco delle imprese nello sviluppo, mentre in Italia venga considerata un peso per le imprese e un freno alla competitività del territorio e come le imprese e le Pubbliche Amministrazioni possano trovare un nuovo paradigma di discussione.


Il Sindaco Pizzarotti ha evidenziato che “siamo ormai giunti a un punto di non ritorno, pertanto occorre dare più valore ai territori valorizzando le peculiarità degli stessi ed evitando pesanti sovrapposizioni che costituiscono inutili sprechi.
Occorre poi premiare le competenze interne alle Amministrazioni, cercando il più possibile di eliminare le inefficienze, anche se a questo riguardo le Amministrazioni Pubbliche hanno scarsissima flessibilità”.

 

 

Partecipano | Pizzarotti Federico

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014