NOTIZIE / 20.01.14 / AMBIENTE

Contributo dalla Regione per il Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile

Il Comune di Parma riceve un contributo di 7.000 euro dalla Regione Emilia Romagna per il Paes.
patto dei sindaci pag int

La regione Emilia Romagna ha messo a disposizione delle amministrazioni locali 88.000 euro per la stesura del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES), funzionale a promuovere misure di salvaguardia ambientale e riduzione delle emissioni inquinanti nell’aria.

Il Comune di Parma ha ricevuto un contributo di 7000 euro e, nella nostra provincia, sono stati erogati altri finanziamenti, proporzionali al numero di abitanti, ai Comuni di Salsomaggiore Terme, Colorno, Sorbolo, Mezzani e Torrile. 

Riduzione delle emissioni inquinanti e dei consumi del 20% entro il 2020 e aumento dell’utilizzo delle fonti rinnovabili sono gli ambiziosi obiettivi posti dal Patto dei Sindaci Europeo, approvato all’interno del Paes, a cui il Comune di Parma ha aderito.

L’Amministrazione Comunale ha già realizzato numerosi progetti in questo ambito, tra questi: promozione di una mobilità sostenibile ed alternativa all’auto, potenziamento di car sharing, bike sharing, car pooling, piste ciclabili e del trasporto pubblico con l’obiettivo di passare dall’attuale 13% al 30%.

Inoltre, corsie preferenziali per bus, pedonalizzazione e protezione agli accessi alle scuole, realizzazione di una rete di ricarica per i veicoli elettrici, trasporto delle merci a basso impatto energetico e riduzione delle emissioni, soprattutto in centro storico.

Infine, fra i progetti da realizzare in futuro, la promozione di applicazioni sulla mobilità per smartphone ed il potenziamento del mobility management aziendale.

 

 

TAG | paes

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014