NOTIZIE / 28.03.14 / SICUREZZA

Il Tar di Parma respinge il ricorso sugli autovelox in tangenziale sud

Bocciato il ricorso formalmente presentato da alcuni cittadini che miravano a far dichiarare l’illegittimità della collocazione degli autovelox in tangenziale sud.
autoveloxweb

Dopo il Tribunale – che aveva respinto il ricorso del Movimento Nuovi Consumatori – ora anche il Tar di Parma ha nuovamente bocciato il ricorso formalmente presentato da alcuni cittadini  che miravano a  far dichiarare l’illegittimità  della collocazione degli autovelox in tangenziale sud.

Anche questo ricorso era stato preannunciato dal Movimento Nuovi Consumatori

Ieri è stata depositata la sentenza 93/2014 con la quale il Tar ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dal sig. Tonna e altri  contro Comune di Parma, ANAS e Prefettura di Parma per ottenere l’accertamento della “nullità assoluta - inesistenza del decreto prefettizio 22/11/2011 prot. 16971” e della conseguente nullità del provvedimento 08/10/2013 prot. 10375 a mezzo del quale Anas “autorizzava il Comune di Parma all’installazione di apparecchiatura autovelox di tipo fisso”.

In sostanza, il Tar ha rigettato il ricorso e condannato i ricorrenti al pagamento delle spese di giudizio (2.000 euro), poiché viene chiesta la declaratoria di nullità dei provvedimenti impugnati senza tuttavia indicare nessuna delle fattispecie di nullità tipizzate dalla legge e “ciò conferma l’assoluta genericità della domanda formulata dai ricorrenti”.

Il ricorso è stato inoltre dichiarato inammissibile per omessa notifica alla Prefettura di Parma presso l’Avvocatura dello Stato. Insomma un altro giudizio sul quale il Tar ha scritto la parola “fine”.

Intanto proseguono gli appelli deliberati dalla Giunta comunale contro diverse sentenze pronunciate dai Giudici di Pace, che avevano annullato le contravvenzioni sull’autovelox.  E c’è anche chi , di fronte al ricorso del Comune, preferisce non correre il rischio di subire un danno assai maggiore: alcuni cittadini si sono offerti di pagare la multa per chiudere una partita che, giocata in Tribunale, diventerebbe assai più insidiosa.

 

TAG | autovelox - tar