NOTIZIE / 07.05.14 / SPORT

L'evento 'CSI DAY' festeggia i 70 anni del Centro Sportivo Italiano

Venerdì 9 e sabato 10 maggio appuntamento in piazza della Pace.
Marani

'Educare attraverso lo sport', da sempre slogan e obiettivo principale del Centro Sportivo Italiano, sarà il messaggio che tutti i Comitati locali d'Italia lanceranno in occasione dei 70 anni di vita dell'Ente nazionale. Tante manifestazioni locali, in scena contemporaneamente in svariate città lungo tutto lo Stivale, daranno vita ad un unico grande evento italiano, lo CSI DAY.

Parma, città d'arte nella quale il CSI è radicato da ben 69 anni, farà la sua parte e chiamerà a raccolta nel cuore pulsante del centro storico centinaia di giovani sportivi, anche grazie alla collaborazione del Comune di Parma, che ha patrocinato l’iniziativa tramite l’assessorato allo Sport.

“Il percorso del CSI – ha introdotto l’assessore allo Sport Giovanni Marani – investe il mondo dello sport e delle attività giovanili in tanti ambiti. Una volta di più, con questa manifestazione, si dimostra che, mettendo insieme le forze di enti, del mondo sportivo e di quello scolastico, si creano delle opportunità, anche ricreative, per tutta la cittadinanza”.

Venerdì 9 e sabato 10 maggio, lo 'CSI Day' sarà celebrato nella città ducale in grande stile. Piazza della Pace sarà pacificamente invasa da atleti di società sportive e scuole.  In campo, ad attenderli per la due giorni di attività, i valori dell’amicizia, della solidarietà e ovviamente dello sport.

“Abbiamo pensato – ha spiegato Florio Manghi, presidente del C.S.I. - di celebrare questo importante compleanno nazionale, a cui seguirà, nel 2015, quello del 70° del CSI di Parma, in piazza della Pace, essendo particolarmente adatta allo svolgimento delle attività a tutti i livelli, sia individuali che a squadre. Speriamo inoltre sia un modo per promuovere questo luogo del centro cittadino con attività positive e coinvolgenti”.

“La collaborazione tra scuola e CSI – ha sottolineato Luciano Selleri, coordinatore di educazione fisica del Provveditorato – si è rafforzata negli anni e permette di promuovere il benessere e la socialità dei ragazzi, offrendo inoltre loro l’opportunità di iniziare a conoscere e sperimentare nuove attività”.

A disposizione di tutti i partecipanti sarà l'ampia area verde della storica piazza che sorge tra le opere architettoniche più monumentali della città. I partecipanti potranno cimentarsi nelle più svariate discipline: dal calcio a 6 al mini-volley, al tiro alla fune a quello con l’arco, ma non solo. Potranno sfidarsi anche nei 50 metri piani, a freccette e a dodgeball. Da provare, inoltre, la danza hip-hop, il judo, la zumba e il Karate.

 

Il programma: 

Si parte venerdì 9 maggio alle ore 8.30 con l’attività riservata alle scuole. Nel pomeriggio, dalle ore 14.30 alle ore 18.30, l’area verde suddivisa in base alle attività in programma, sarà aperta al pubblico e a tutti coloro che vorranno provare l'emozione di organizzarsi in squadra e testare le proprie attitudini sportive. Dalle ore 8.30 di sabato 10 maggio l’attività sarà nuovamente riservata alle scuole, mentre dalle ore 14.30 alle ore 19.00 protagonisti dei giochi saranno gli atleti delle società sportive locali che hanno aderito all'iniziativa con entusiasmo. 

Partecipano | Marani Giovanni

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014