NOTIZIE / 15.05.14 / FAMIGLIA E PERSONA

Accogliersi tra famiglie: come e perché "coltivare" una rete di reciproco sostegno

Sabato 17 Maggio, alle ore 16, presso la Corte Solidale Anna Micheli un pomeriggio dedicato al racconto e all’ascolto di esperienze, storie, ma anche a momenti di intrattenimento e giochi per grandi e bambini.
Accogliersi

Sabato 17 Maggio, alle ore 16, presso la Corte Solidale Anna Micheli (Panocchia, strada Quercioli 152), si svolgerà “Accogliersi tra famiglie: come e perché "coltivare" una rete di reciproco sostegno”, un pomeriggio dedicato al racconto e all’ascolto di esperienze, storie, ma anche a momenti di intrattenimento e giochi per grandi e bambini.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Centro per le famiglie del Comune di Parma, nell’ambito degli eventi promossi dal Comune di Parma in occasione della Giornata internazionale della Famiglia, e della rassegna “L’arte dell’Affido e l’Affido nell’Arte”, promossa dalla Provincia di Parma e dal Coordinamento Provinciale Affido e Accoglienza.

Verranno sviluppati momenti di racconto delle esperienze di reciproco aiuto, dalla voce delle famiglie che lo hanno vissuto, con il coordinamento del Centro per le famiglie del Comune di Parma e il contributo di Progetto Una Famiglia per una famiglia (l’esperienza di una famiglia che si impegna nell’aiuto ad un'altra in difficoltà), Condominio Ecosol (famiglie alleate per un progetto di abitazione e vita condivisa), Tanaliberatutti (famiglie alleate nell'ambito educativo), Donne di Torrechiara (dalle famiglie di un paese, un percorso concreto di solidarietà).

E per i bambini, dalle ore 16.30, ci saranno “le favole animate” di Mario Mascitelli del Teatro del Cerchio (Servizio Ludobus del Centro Oplà del Comune di Parma).

Per maggiori informazioni: www.cortesolidaleam.tumblr.com

ALLEGATI |

>> Volantino (175 KiB)


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014