NOTIZIE / 20.05.14 / URBANISTICA

Alinovi a Bruxelles all’assemblea sull’energia candida Parma per Energy Cities 2016

Nei giorni scorsi si è svolta a Bruxelles l’Assemblea annuale della rete Energy Cities, network europeo che raggruppa più di 1000 autorità locali in 30 paesi.
bruxelles int

L’associazione creata nel 1990 ha come principali obiettivi lo sviluppo delle politiche energetiche sostenibili, la protezione dell’ambiente e lo sviluppo delle politiche urbane. Il Comune di Parma, rappresentato dall’Assessore Michele Alinovi con delega alle politiche urbane ed energetiche, ha partecipato ai tre giorni che hanno visto la partecipazione di personalità di fama internazionale, nel campo delle politiche energetiche e di sviluppo delle comunità urbane.

Il Comune di Parma è inoltre parte del progetto Infinite Solutions, progetto finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito dei programmi energetici 2013, di cui è leader Energy Cities e a cui partecipano ben 9 paesi europei. Il progetto si caratterizza come progetto pilota di scambio di buone pratiche, tra paesi leader nelle politiche di riqualificazione energetica e paesi che stanno affrontando ora le problematiche dell’abbassamento delle emissioni attraverso la riqualificazione degli edifici.

Le tre giornate di lavoro dell’assemblea, sono state caratterizzate oltre che da numerosi workshop sulle buone pratiche esistenti nelle varie città europee, da momenti assembleari alla presenza di esperti e rappresentanti della Commissione Europea, coinvolti direttamente nella gestione dei programmi rivolti alla transizione energetica in atto, che hanno illustrato le possibilità di cooperazione tra le città, attraverso l’utilizzo di bandi di finanziamento europeo.
Altro importante ruolo di Energy Cities è il supporto all’organizzazione del Patto dei Sindaci, organismo che raggruppa ormai più di 5000 comuni in tutta l’Europa e di cui il Comune di Parma è parte integrante dal 2013.

Nel 2012, Energy Cities ha iniziato un processo virtuoso con l’obiettivo di contribuire a nuove proposte e nuove azioni, per accelerare il processo di transizione energetica delle città europee. Queste proposte sono basate su approcci innovativi, nuove idee e buone pratiche, che diano risposte praticabili e realistiche  per una visione futura e a lungo termine, di città a basso consumo energetico con un’alta qualità di vita per tutti.
A questo proposito il Comune di Parma, in un ottica di rafforzamento virtuoso delle proprie performance energetiche, ha proposto la propria candidatura come città ospitante dell’Assemblea annuale di Energy Cities per l’anno 2016, occasione importante per una visione di transizione energetica basata sul ruolo fondamentale delle città.

Partecipano | Alinovi Michele

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014