NOTIZIE / 11.09.14 / AMBIENTE

"Scommessa del cubo di ghiaccio"

Efficienza energetica e nuove tecniche costruttive, appuntamento in piazza Garibaldi, sabato 13 settembre alle 10.30.
Cubi di ghiaccio

La sfida del futuro si gioca sulle energie e sul risparmio energetico. Le nuove tecniche costruttive ad alta efficienza energetica saranno al centro di una serie di iniziative che partono domani (sabato 13 settembre), alle 10.30, in piazza Garibaldi grazie alla proficua collaborazione tra Comune e CasaClima Emilia Romagna. La nuova scuola Racagni rappresenta un esempio in questo senso, un edificio energeticamente sostenibile, il Paes – Piano di azione per l’energia sostenibile, approvato dal Comune, traccia le linee guida delle azioni future volte a ridurre l’inquinamento atmosferico e a promuove il risparmio energetico come stabilito dal Patto dei sindaci, sottoscritto a livello europeo, dal Comune di Parma, attraverso diverse misure.

“Sabato mattina e per due settimane l'efficienza energetica si "mette in mostra" e in discussione – spiega l’assessore all’energia Michele Alinovi –, per fornire informazioni ed avvicinare i cittadini ad un tema importante per il nostro futuro. Con una formula divertente l'Amministrazione, aziende del comparto edile, professionisti del settore, ricercatori universitari e associazioni di categoria, radunati attorno al Network Casaclima Emilia Romagna, saranno in piazza Garibaldi per la misurarsi con la  "Scommessa del cubo di ghiaccio"”.

La "Scommessa del cubo di ghiaccio" e una serie di eventi pubblici allo scopo di mostrare i vantaggi delle costruzioni ad alta efficienza energetica con i conseguenti benefici sul clima e sull'ambiente. Proprio domani, (sabato 13 settembre), alle 10.30, due blocchi di ghiaccio da circa un metro cubo ciascuno verranno posizionati in piazza Garibaldi di Parma: il primo esposto all’aria aperta su un apposito piedistallo, l’altro inserito all’interno di una costruzione che simula un prototipo di un edificio ad altissima efficienza energetica, a fianco un stand del Network CasaClima Emilia Romagna, un punto di accoglienza per i cittadini ove tecnici esperti CasaClima forniranno spiegazioni gratuite sulle modalità di realizzazione e di riqualificazione di edifici sostenibili.

All’interno dello stand, attraverso delle immagini, dei progetti e dei particolari costruttivi di edifici sarà possibile far conoscere, le tecnologie costruttive degli edifici CasaClima ad alta efficienza energetica. Il 27 settembre alle 13 dopo quattordici giorni di permanenza sotto il sole e la pioggia, i due blocchi di ghiaccio verranno confrontati per valutarne la quantità in volume.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014