NOTIZIE / 26.02.15 / SPORT

Italian Golf Show

Alle Fiere di Parma dal 28 febbraio al 2 marzo 2015. 

golf slide

Il countdown è iniziato, tra poco parte Italian Golf Show 2015, la Fiera del Golf Italiano che si svolgerà a Parma da sabato 28 febbraio a lunedì 2 marzo 2015 nel Padiglione 7, conosciuto anche come PalaCassa.

La manifestazione, giunta alla ottava edizione, si tiene per il secondo anno consecutivo alle Fiere di Parma, organizzata proprio dall’ente fieristico parmigiano, con la collaborazione di Golf Town e il patrocinio di CONI, Federazione Italiana Golf, Regione Emilia Romagna,  UISP, Provincia e Comune di Parma. 

“Ospitare per la seconda volta nella nostra città – ha esordito l’assessore allo Sport Giovanni Marani - Italian Golf Show ci offre la possibilità, in questo momento difficile per la disciplina calcistica,  di rimarcare che Parma fa molto per lo sport, anche grazie all’impegno attivo sul territorio dei nostri Circoli”.

“Il ventaglio di proposte dell’edizione di quest’anno – ha aggiunto il Segretario Generale delle Fiere di Parma Marcella Pedroni – è decisamente ampliato e l’offerta per i visitatori è ancora più variegata ed eterogenea”.

“Il trend positivo – hanno sottolineato i consiglieri Regionali della FIG, Paolo Diosy e Vittorio Andrea Vaccaro – di persone, soprattutto giovani, che si avvicinano a questo sport, troppo spesso considerato ancora di nicchia, ci fa capire che siamo sulla strada giusta per renderlo sempre più radicato nel territorio”.

A spiegare nel dettaglio il programma della manifestazione è intervenuta la direttrice di Golf Town, Antonella Fantoni.

Come lo scorso anno, nel giorno d’apertura per il taglio del nastro  e il via ufficiale ai lavori, sarà presente il Prof. Franco Chimenti, Presidente della Federazione Italiana Golf (FIG) che, dopo la cerimonia di apertura, sarà anche impegnato in un importante incontro programmatico con i Presidenti dei Circoli della Regione Emilia Romagna  e avrà anche modo di intrattenersi con i rappresentanti dei media accreditati.

La prima giornata di lavori che, così come le altre due, sarà seguita passo dopo passo dal media partner ufficiale  Sportal.it (portale di comunicazione e notizie sportive, sempre presente in maniera più che mai tempestiva nell’informazione e nella distribuzione di contenuti, proseguirà con una tavola rotonda dal titolo “Ryder Cup, la sfida italiana” e tutta una serie di attività conviviali e di incontro, oltre che naturalmente di test e gioco.

La prima giornata dello Show culminerà con la consegna dei Golf Town Awards. Quest’anno il riconoscimento verrà assegnato   all'espositore che durante la manifestazione si sia contraddistinto per l'originalità e la cura nell'allestimento dello stand.

La consegna avverrà nell’ambito dell’ultimo appuntamento della giornata, che si terrà presso l’area hospitality all’interno della quale si terrà un momento conviviale con cocktail offerto dai partner Prosecco Ponte, Parmigiano Reggiano, Consorzio del Prosciutto di Parma, Eismann e La Raquette che saranno presenti durante i tre giorni di esposizione e allieteranno i nostri palati con i loro prodotti di eccellenza sopraffina, ovviamente legati alla tradizione del territorio parmigiano e parmense, ma anche con un respiro interregionale che dimostra quanto sia fondamentale, anche per lo sviluppo del golf, la partnership tra lo sport e i prodotti di qualità.

Nella seconda giornata, sempre all’interno dell’area hospitality, il Direttore di Golf&Gusto Roberta Candus, premierà  il Ristorante “Buca 19” Golf Club Bologna diretto da Antonio Cassano con lo Chef Denis Degli Esposti, ai quali verrà consegnato Golf &Gusto Awards 2014.

Ovviamente non va dimenticato l’obiettivo principale di Italian Golf Show, che è quello quello di accontentare il pubblico dei golfisti, sempre molto preparato ed esigente.

L’allestimento è ricco di novità dal mondo delle attrezzature, abbigliamento e accessori, ma anche e soprattutto con tanti spazi dedicati alla pratica. Ci saranno: un driving range dotato di 15 postazioni, oltre 100 metri quadrati di putting green e tante opportunità per testare i materiali delle più note e importanti case internazionali.

Italian Golf Show, inoltre, sarà occasione di confronto tra gli operatori del mondo del golf (domanda e offerta), le istituzioni, la Federazione stessa, i circoli e i giocatori e verranno organizzati momenti conviviali e di discussione, con tavole rotonde, conferenze stampa, dimostrazioni, convegni, seminari, gare e golf clinic e numerose altre iniziative che coinvolgeranno direttamente  personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo, che rendono l’appuntamento immancabile per ogni golfista.

Tutto questo e molto altro sarà collocato in una settimana in cui Fiere di Parma, come nel 2014, organizza Mercanteinfiera Primavera, che inizierà in contemporanea, ma terminerà l’8 marzo. Punto di riferimento internazionale per l’antiquariato, il modernariato, e il vintage. Una vetrina d’arte eclettica  che ha già richiamato circa 1000 espositori e 100 buyer provenienti da tutto il mondo, e che in questa edizione sarà arricchita da due mostre collaterali.

“Circolare nel tempo: a passeggio tra design, arredo e quotidianità”, è un affascinante viaggio nel design curato da Berni Studio Interior Design di Parma per raccontare i costumi degli italiani in mezzo secolo di storia; “Battaglie d'inchiostro” ideata da Villa Carlotta, Museo e Giardino botanico del Lago di Como, celebra invece, tra realismo documentaristico e propaganda, il centenario dell'inizio della Grande Guerra. Le immagini in mostra provengono dall'Archivio Storico Pubblicitario di  Como di Paola Mazza.

Partecipano | Marani Giovanni

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014