NOTIZIE / 06.05.15 / SPORT

Il 10 maggio torna Bicincittà

La grande pedalata popolare nel cuore di Parma, con ritrovo alle 9.15 al Parco Ducale.

Bicincittà

La biciclettata più grande d’Italia è pronta a invadere Parma a ritmo dello slogan “La mia città per sport”. Domenica 10 maggio ritorna, infatti, Bicincittà, la principale manifestazione dedicata alla due ruote realizzata da Uisp in ben 150 città della nostra Penisola. Punto di partenza sarà come sempre il Parco Ducale, dal quale prenderà il via il lungo serpentone di bici con adulti, bambini, sportivi, tutti uniti dalla voglia di trascorrere una giornata all’aria aperta, dedicata allo sport e alla mobilità sostenibile.

A Parma l’iniziativa è patrocinata dal Comune e organizzata grazie al sostegno di Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Emiliana Trasporti, Electroservice, Ottica Marchesini, Valenti premiazioni, FIMU, Cantine Ariola e Salumificio Terre Ducali. Quest’anno il Bicincittà è anche la tappa conclusiva della grande campagna di comunicazione “La mia città x sport”, promossa dalla Uisp nazionale per sensibilizzare l’opinione pubblica e Amministrazioni locali sui grandi temi del consumo del suolo, sviluppo sostenibile delle città, stili di vita sani, ripensando la progettazione dei centri urbani in un’ottica di “smart city”, ovvero città “intelligenti”, capaci di sfruttare la tecnologia per migliorare la vita sociale delle persone e ridurre l’impatto sull’ambiente.

«Bicincittà - è il pensiero dell'assessore allo Sport del Comune di Parma Giovanni Marani - è una manifestazione da tempo entrata nel cuore dei parmigiani, è un appuntamento atteso per gli appassionati delle due ruote. Come Amministrazione siamo ben lieti di sostenere iniziative come questa che portano al centro dell'attenzione la mobilità cosiddetta "dolce", quindi pedonale e ciclabile, incentivando, soprattutto in città, gli spostamenti che non comportano l'utilizzo dell'automobile e inducendo i cittadini ad adottare stili di vita sani, che nascano dall'idea dello sport come fonte di benessere. In questo, "Bicincittà" è il testimonial ideale».

«La sicurezza stradale deve essere uno dei temi al centro del dibattito pubblico – ha commentato Giovanni Dall’Ovo, presidente della Lega ciclismo Uisp Parma -. Le città devono essere progettate ponendo al centro il cittadino e l’utente debole, creando percorsi adeguati e posti in sicurezza per ciclisti e pedoni. Il Bicincittà, oltre a offrire a tutti l’opportunità di trascorrere una giornata all’insegna della socialità e del benessere, vuole anche aprire un dibattito sull’importante tema della sicurezza stradale e dello sport sociale».

 

PROGRAMMA BICINCITTÀ 2015

Il ritrovo è alle 9.15 al Parco Ducale (davanti al Palazzo Ducale), dove alle 9.45 prenderà il via la grande pedalata popolare di circa 10 chilometri attraverso i luoghi più belli del centro storico di Parma, seguendo un itinerario posto in totale sicurezza e adatto a tutti, dai bambini agli adulti. Oltre alla pedalata popolare, per gli appassionati delle due ruote è stata organizzata anche una pedalata “fuori porta”, pensata per i cicloturisti o chi desidera cimentarsi con un percorso più impegnativo di circa 50 chilometri, lungo i dolci pendii della Pedemontana. In questo caso il ritrovo è alle 8.20, sempre al Parco Ducale, e la partenza alle 9. Le due pedalate si uniranno alle 11 all'altezza della sede Uisp, in via Testi, per tornare tutti insieme al Parco Ducale, dove i partecipanti verranno accolti da un goloso punto ristoro.

 

Le iscrizioni avverranno sul posto (3 euro adulti senza gadget, 5 euro con gadget, gratis per i bambini fino a 11 anni, ma solo se accompagnati da un adulto iscritto) e daranno diritto a ricevere la nuova maglietta dedicata a Bicincittà 2015 ( fino ad esaurimento),. Al termine della pedalata, grazie al cedolino di iscrizione, si potrà partecipare alla ricca lotteria finale con prodotti alimentari e giocattoli per i bambini.

 

I PERCORSI 2015

Pedalata popolare. Parco Ducale, via Farnese, via D’Azeglio, viale dei Mille, piazzale Barbieri, Strada Nino Bixio, via Benassi, ponte Caprazucca, viale Toscanini, via Mazzini, via della Repubblica, viale San Michele, piazzale Risorgimento, viale Pelacani, viale Rimembranze, via Solferino, via San Martino, viale Caduti e dispersi in Russia, via Anna Frank, via Battei, via Sidoli, via XXIV Maggio, via E. Lepido, strada Quarta, via Parigi, via Mantova, via Toscana, viale Fratti, strada Garibaldi, strada Mazzini, ponte di Mezzo, strada dei Farnese, Parco Ducale.

 

Pedalata fuori porta per cicloturisti. Dopo il ritrovo e la partenza dal Parco Ducale, il raduno si snoderà lungo il percorso di circa 50 km per ricongiungersi alle 11 circa alla pedalata presso la sede Uisp in via Testi, e fare ritorno assieme da viale Fratti, strada Garibaldi, strada Mazzini, ponte di Mezzo, strada dei Farnese, Parco Ducale.

 

Per informazioni: Uisp Parma 0521 707411 – www.uisp.it/parma

 

Erika Ferrari

Ufficio stampa Uisp Parma

mob. 342 1747637

erikaferrari.stampa@gmail.com

Partecipano | Marani Giovanni
TAG | bicincittà - uisp

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014