NOTIZIE / 20.05.15 / COMMERCIO

Torna il Mercato Europeo a Parma

Appuntamento in via Verdi da venerdì 22 maggio a domenica 24 con i “Sapori e profumi d'Europa”.

mercatoeuropeo

Appuntamento nel week end, da venerdì 22 al domenica 24, in via Verdi con “Sapori e profumi d'Europa”, 60 espositori internazionali saranno protagonisti del Mercato Europeo, edizione 2015, un mercato insolito e accattivante, pieno di sorprese.

L'iniziativa è stata presentata questa mattina durante una conferenza stampa, alla Caffetteria Verdi, da Claudio Franchini direttore area associativa Ascom; da Cristiano Casa assessore al commercio e turismo del Comune e da Urbano Branchi referente dei commercianti di via Verdi.

La strada sarà interessata da modifiche alla viabilità, per dare seguito al mercato, con divieto di sosta dalle 16 di giovedì 21 maggio alle 24 di domenica 24 maggio

“Parliamo di un evento di qualità – ha precisato l'assessore Cristiano Casa – che si svolgerà nel centro della città.

Un evento con un livello qualitativo alto che segue una richiesta esplicita dei commercianti di via Verdi che abbiamo accolto con piacere e che va nel senso di una rivitalizzazione della via stessa. Poniamo attenzione al commercio di vicinato, piccole attività che rappresentano un valore importante per il Quartiere e per le vie del centro.

Tali attività vanno viste anche come luoghi di socializzazione senza le quali le vie stesse sono destinate a morire”. 

“E' in risposta ad una richiesta quasi unanime dei commercianti di via Verdi – commenta Claudio Franchini, direttore area associativa Ascom – che abbiamo pensato di riportare in città il Mercato Europeo.

Una proposta che, forte anche del grande successo di pubblico registrato nelle passate edizioni, ha trovato il pieno appoggio degli operatori commerciali che chiedevano la possibilità di portare nella zona un mercato ampio e alternativo.

Auspichiamo, quindi, che la tre giorni di kermesse organizzati da Fiva Confcommercio, possa contribuire al rilancio di via Verdi (in particolare dopo il ritorno in Ghiaia del mercato bisettimanale) e che con il tempo, possa eventualmente trasformarsi anche in un appuntamento periodico, a beneficio non solo delle attività commerciali del comparto, ma anche dei tanti visitatori, cittadini e non, che ogni volta partecipano con entusiasmo alla manifestazione”. 

“Siamo felici di tornare a Parma dopo qualche anno di pausa – aggiunge Giacomo Errico, presidente Fiva Nazionale – è segno che con le associazioni più attive si possono porre le basi per un progetto di successo e a lungo termine. Ci auguriamo che questa edizione del Mercato Europeo possa fare da apri pista a tante edizioni successive”. 

Soddisfazione è stata espressa da Urbano Branchi titolare della Caffetteria Verdi e referente per i commercianti della via stessa che ha parlato di un'importante iniziativa resa possibile grazie all'impegno di Ascom e dell'assessorato al commercio del Comune.

Il Mercato Europeo di via Verdi ha tutti i profumi e sapori del vecchio continente. Il mercato è proposto da Ascom Parma e realizzato di Fiva Nazionale – Federazione Italiana Venditori Ambulanti, aderente a Confcommercio e con il patrocinio del Comune di Parma

Per le giornate di venerdì 22 e sabato 23 maggio ( dalle 10 alle 24) e domenica 24 (dalle 10 alle 20) via Verdi sarà teatro di una grande festa internazionale resa possibile grazie alle esposizioni di circa 60 operatori provenienti da tutta Europa: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Spagna, Svizzera, Ucraina, Ungheria e tante regioni italiane.

Un ruolo importante sarà occupato dalla gastronomia mitteleuropea.

Da Salisburgo le specialità tradizionali tirolesi ed austriache: canederli e speck affumicato, salsicciotti per tutti i gusti, torta sacher e i deliziosi brezen, il pane tipico del Tirolo, normalmente salato, ma anche ricoperto di cioccolato o ripieno di mele.

Protagonista anche lo strudel in tutte le sue varianti: alla mela, alla frutta, alla cannella.

Per appetiti più robusti, invece, sembra fatto apposta il grill gigante del tedesco Markus Foog direttamente da Amburgo.

Dalla Russia arrivano, poi, i pezzi forti per gli appassionati e gli intenditori vodka e caviale nero.

Il Mercato Europeo presenta non solo eccellenze culinarie ma novità e curiosità di ogni tipo come i celebri bulbi olandesi o le marionette e i pupazzi di pezza ungheresi. 

Partecipano | Casa Cristiano

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014