NOTIZIE / 21.04.16 / LAVORI PUBBLICI

A maggio il bando riqualificazione energetica

Fondi europei pari a circa 28 milioni di euro, per progetti di riqualificazione energetica di edifici pubblici.

Alinovi Bando Regione fondi europei w

Ammontano a circa 28 milioni di euro i fondi europei che la Regione intende assegnare, attraverso un bando che verrà pubblicato a maggio, per la riqualificazione energetica di edifici pubblici.

Ne hanno parlato nel corso di un importante incontro sul tema, l'assessore all'urbanistica Michele Alinovi, Alessandro Rossi responsabile della politiche energetiche di Anci Emilia Romagna e Gabriele Andreoli dell'Agenzia per l'energia e lo sviluppo sostenibile.

Le modalità di partecipazione al bando, le tipologie di opere finanziabili, i soggetti che possono partecipare e le modalità di partecipazione al bando stesso sono state illustrate da Alessandro Rossi.

All'incontro hanno preso parte amministratori e tecnici di Comuni, Unioni di Comuni, enti locali in genere e loro società in house della provincia ed i rappresentati di Acer. Tutti soggetti potenzialmente interessati a questo tipo di bando. E Rossi ha spiegato che con i 28 milioni di euro saranno finanziabili circa un centinaio di progetti a livello regionale.

Dalle scuole agli edifici pubblici che abbiano un utilizzo pubblico prevalente, sarà possibile presentare progetti di riqualificazione oggetto di finanziamento. “L'obiettivo – ha spiegato Alessandro Rossi – è di indurre le pubbliche amministrazioni ad avviare un processo sistematico di riqualificazione energetica degli edifici pubblici e di fare in modo che gli enti locali possano fare investimenti senza incidere sul patto di stabilità con l'uso combinato di contratti di rendimento energetico e del conto termico”.

Il conto termico, ha ricordato Rossi, prevede finanziamenti statali pari a 200 milioni di euro e rappresenta un'altra fonte importante di riferimento per piani di riqualificazione energetica di edifici pubblici, come ha fatto il Comune di Parma con le scuole. L'assessore all'energia, Michele Alinovi, ha ribadito il fatto che il Comune di Parma è in prima linea in questo tipo di azioni.

“Abbiamo pensato ad un momento formativo e informativo in tema di fondi legati al Programma operativo regionale – Fondo europeo di sviluppo regionale – Asse 4 - cioè relativo alla riqualificazione di edifici pubblici, con Anci Emilia Romagna e Aess – Agenzia per l'energia e lo sviluppo sostenibile – ha spiegato – nella consapevolezza che il bando che verrà pubblicato dalla Regione il prossimo maggio rappresenta un'opportunità unica per quanto riguarda la riqualificazione energetica.

Il Comune di Parma è in prima linea per partecipare al bando. Vogliamo essere competitivi e rilanciare il nostro territorio”. Non a caso è stata costituita proprio in questi giorni tra Parma, Sissa, Trecasali e San Secondo l'Agenzia per l'Energia che opera sul territorio di Parma, per favorire questo percorso legato alla sostenibilità energetica. Per info:http://goo.gl/sZL6FH.  

Partecipano | Alinovi Michele

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014