NOTIZIE / 06.05.16 / BENESSERE E STILI DI VITA

Parma a pedali con “Bicincittà”

Domenica 8 maggio 2016, alla scoperta di Parma su due ruote con la manifestazione UISP, patrocinata dal Comune – Partenza dal Parco Ducale.

S0870091

Gli amanti della mobilità dolce stanno lucidando i pedali: domenica 8 maggio torna infatti “Bicincittà”, la pedalata popolare Uisp che vedrà Parma pacificamente invasa dai ciclisti al ritmo dello slogan“Liberi di muoversi”.

L'iniziativa si svolge con il patrocinio del Comune di Parma. Dal Parco Ducale a viale Rimembranze, dal via Repubblica a via Sidoli, i partecipanti potranno percorrere tutta la città, attraverso un percorso di circa 12 chilometri, in totale sicurezza, adatto a tutti. La manifestazione, ideata da Uisp per promuovere più piste ciclabili e più sicurezza, organizzata in 110 città italiane, è promossa a livello locale dal comitato di Parma Uisp, con il patrocinio del Comune di Parma e la collaborazione di ADAS Parma.

“Bicincittà è un evento atteso da tanti parmigiani di tutte le età per trascorrere una giornata diversa – ha sottolineato l'assessore allo sport Giovanni Marani nella conferenza di presentazione della manifestazione - bambini, adulti, anziani, persone con disabilità, si daranno appuntamento domenica al parco Ducale per partecipare a questa festa collettiva della comunità, senza agonismo e senza competizione, e senza la “bombe” nel frigorifero di Fantozzi”.

“La mobilità ciclabile a Parma – è frutto di una cultura che viene da lontano – ha rilevato l'assessore alla mobilità Gabriele Folli - e il Comune si impegna a favorire in tutti i modi l'uso della bicicletta, come dimostra l'inaugurazione della ciclostazione in calendario per la stessa giornata”.

Ines Seletti., presidente provinciale ADAS – FIDAS, ha sottolineato che “il connubio fra UISP e ADAS ha preso il volo”, annunciando l'allestimento di uno stand per la promozione della donazione del sangue.

“L'obiettivo del Bicincittà è coinvolgere le famiglie, mostrando loro l'utilizzo della bici per coprire le brevi distanze, un modo diverso di vivere la città cui Parma si presta tantissimo - ha spiegato Marianna Percudani, responsabile organizzativa Uisp Parma - la manifestazione è nata infatti per promuovere la mobilità sostenibile, la qualità dell'aria e una dimensione di città più vivibile, con un'attenzione particolare ai bambini ed ai diversamente abili, una vera e propria festa a pedali per tutti, con un occhio rivolto alla solidarietà”.

Programma della manifestazione:

Il ritrovo è previsto alle 9.15 al Parco Ducale (davanti al Palazzo Ducale), da dove alle 10 partirà la grande pedalata popolare di circa 12 chilometri attraverso i luoghi più belli del centro storico di Parma, seguendo un itinerario posto in totale sicurezza e adatto a tutti, dai bambini agli adulti. Oltre alla pedalata popolare, per gli appassionati delle due ruote è stata organizzata anche una pedalata “fuori porta”, pensata per i cicloturisti o chi desidera cimentarsi con un percorso più impegnativo di circa 60 chilometri, lungo i dolci pendii della Pedemontana. Il ritrovo è alle 8.50, sempre al Parco Ducale, e la partenza, a squadre. dalle 9 alle 9.45. Le due pedalate si uniranno alle 11 all'altezza della sede Uisp, in via Testi, per tornare tutti insieme al Parco Ducale, dove i partecipanti verranno accolti da un goloso punto ristoro.

Le iscrizioni avverranno sul posto al costo di 3 euro adulti senza gadget e di 5 euro con gadget, gratis per i bambini fino a 12 anni, (ma solo se accompagnati da un adulto iscritto). La nuova maglietta dedicata a Bicincittà 2016 ( fino ad esaurimento) è riservata agli adulti che si iscrivono pagando la quota di 5 euro ed ai ragazzi entro i 12 anni con il pagamento di 3 euro. Al termine della pedalata, grazie al cedolino di iscrizione, si potrà partecipare alla ricca lotteria finale con prodotti alimentari e giocattoli per i bambini.

I percorsi:

Pedalata popolare: Parco Ducale, via Farnese, via D’Azeglio, viale dei Mille, piazzale Barbieri, Strada Nino Bixio, via Benassi, ponte Caprazucca, viale Toscanini, via Mazzini, via della Repubblica, viale San Michele, piazzale Risorgimento, viale Pelacani, viale Rimembranze, via Solferino, via San Martino, viale Caduti e dispersi in Russia, via Anna Frank, via Battei, via Sidoli, via XXIV Maggio, via E. Lepido, strada Quarta, via Parigi, via Mantova, via Toscana, viale Fratti, strada Garibaldi, strada Mazzini, ponte di Mezzo, strada dei Farnese, Parco Ducale.

Pedalata fuori porta per cicloturisti: Dopo il ritrovo e la partenza dal Parco Ducale, il raduno si snoderà lungo il percorso di circa 60 km che porterà a toccare diverse località della pedemontata da Strognano al Poggio di Sant'Ilario Baganza, per ricongiungersi alle 11 circa alla pedalata, davanti alla sede Uisp in via Testi, e fare ritorno assieme da viale Fratti, strada Garibaldi, strada Mazzini, ponte di Mezzo, strada dei Farnese, Parco Ducale.  

Per informazioni: Uisp Parma 0521 707411 – www.uisp.it/parma

Ente Promotore: Uisp Parma con il patrocinio del Comune di Parma e la collaborazione di ADAS Parma

Sponsor: BPER: Banca Popolare dell'Emilia Romagna


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014