NOTIZIE / 25.05.16 / CULTURA

Paganini Day

Il 27 maggio il “Niccolò Paganini Guitar Festival” ricorda il celebre violinista e compositore nel 176° anniversario della sua morte.

Mamedkuliev w

Niccolò Paganini morì il 27 maggio 1840 a Nizza e il suo corpo, dopo numerose peripezie, fu sepolto a Parma, nel Cimitero della Villetta. In occasione del 176° anniversario della sua morte, il “Niccolò Paganini Guitar Festival” dedica al celebre violinista e compositore una giornata di celebrazioni, con conferenze, mostre di liuteria e concerti. Venerdì 27 maggio, il “Paganini Day” si aprirà alle 11.00 con una cerimonia davanti alla tomba di Paganini, cui seguirà il concerto “In memoriam”, con Antonio Anselmi (violino) e Massimo Felici (chitarra). Alle 14.30, nella Villa Paganini di Gaione (appartenuta al virtuoso) si svolgerà la conferenza “Sulle tracce del giovane Paganini”, relatori Stefano Campagnolo e Niccolò Paganini (per assistere è necessario prenotare: tel. 0521/774646 - 328/8851334).

Nel pomeriggio verranno inaugurate due mostre di liuteria aperte gratuitamente al pubblico. Alle 16.00, nella Casa del Suono, si terrà il taglio del nastro di “Le chitarre di Paganini e del suo tempo”, esposizione a cura di Gabriele Lodi in cui sarà possibile ammirare alcuni strumenti storici, tra cui una chitarra anonima francese appartenuta a Nicolò Paganini e altre firmate Fabbricatore, Guadagnini, Lacoté, Stauffer, Pages, Martinez e Panormo. Tali chitarre saranno suonate in concerto alle 16.30, sempre nella Casa del Suono, da Nicola Jappelli. Alle 18.00, presso il Museo multimediale della Casa della Musica, verrà inaugurata una mostra di liuteria contemporanea, con la partecipazione di più di 15 liutai, tra cui Lodi, Migliorini, Guagliardo, Scandurra e Wilcox. Entrambe le mostre saranno visitabili anche sabato 28 maggio (ore 9.30-13 e 14.30-19.30) e domenica 29 maggio (ore 9.30-13 e 14.30-18.30). Il “Paganini Day” si concluderà alle 21.00 nella Sala dei Concerti della Casa della Musica con uno straordinario concerto de “Il virtuoso venuto dall’Est”, il chitarrista azero Rovshan Mamedkuliev, vincitore di alcuni dei più prestigiosi concorsi di chitarra a livello mondiale, che interpreterà musiche di N. Paganini, M. Llobet, F. Tarrega, J. Rodrigo e W. Walton.

Il “Niccolò Paganini Guitar Festival”, organizzato dalla Società dei Concerti di Parma con il Comune di Parma e la Casa della Musica di Parma, è realizzato con il supporto di Fondazione Monte Parma, Sinapsi Group, Tecno Italia Consulting, Rotary Club di Parma, Fondazione Teatro Regio di Parma, Museo Glauco Lombardi. I biglietti per i concerti (intero € 15; ridotto under 30 e over 60 € 13; Ridotto special per studenti Licei Musicali, Conservatorio, Università di Parma e Soci Società dei Concerti € 10) possono essere acquistati il giorno stesso, un’ora e mezza prima dello spettacolo, oppure online su www.liveticket.it/societaconcertiparma. Per informazioni: tel. 0521-774646; 


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014