NOTIZIE / 26.05.16 / FAMIGLIA E PERSONA

“Una scelta consapevole”, la manifestazione finale

Il sindaco Federico Pizzarotti al momento conclusivo del progetto scuola “Una scelta consapevole”.

20160526 Concorso Aido Pizzarotti w

Oggi pomeriggio, nell'Aula Congressi dell'Azienda Ospedaliera di Parma, il sindaco Federico Pizzarotti ha partecipato al momento conclusivo, con la consegna degli attestati agli istituti coinvolti e con la premiazione degli elaborati migliori prodotti dagli studenti, del progetto scuola “Una scelta consapevole”, promosso dal Comitato Provinciale per la Donazione e il Trapianto di Organi, Tessuti e Cellule e dalla Sezione Provinciale AIDO di Parma.

Il progetto, rivolto alle scuole secondarie di primo grado della provincia di Parma, ha visto l'adesione, da settembre 2015 ad aprile 2016, di 52 scuole e oltre 3200 alunni.

Un team di volontari, opportunamente formati, ha incontrato alunni e insegnanti raggiungendo i paesi più lontani della provincia e, direttamente o indirettamente, anche le loro famiglie.

I ragazzi sono stati coinvolti con metodi interattivi che li hanno stimolati ad esprimere e discutere le loro idee sul dono, sulla solidarietà, sul volontariato e sul loro ruolo di cittadini consapevoli. Hanno inoltre partecipato allo stesso percorso, fuori concorso, gli studenti di alcuni Istituti Secondari di Secondo Grado.

Dopo l’accoglienza da parte di AIDO Provinciale (il Presidente Simona Curti con il Vicepresidente Giorgio Ferrari), sono intervenuti i rappresentanti dell' Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, dell'Azienda USL di Parma, della Provincia e del Comune di Parma insieme ai rappresentanti delle altre Associazioni del Dono. 

I riconoscimenti più importanti:

Primo Premio Provinciale, alle classi 3^A 3^B 3^C 3^D 3^E della Scuola “Biagio Pelacani” di Noceto

Secondo Premio Provinciale ex aequo, alle classi 2^ C 2^ E della Scuola “Pietro Zani” di Fidenza e alle classi 3^A 3^B della Scuola “Ferdinando Maestri” di Sala Baganza

Terzo Premio Provinciale ex aequo alla classe 3^ B della Scuola “C. Zucchellini” di Corniglio, alla classe 3^A della Scuola “Renzo Pezzani” di Tizzano e alle classi 3^A 3^B 3^C 3^D della Scuola “Antonio Barezzi” di Busseto e Zibello

Infine, si sono aggiudicati premi appositamente istituiti dalla Commissione Esaminatrice la Pluriclasse della Scuola “Arturo Credali” di Varsi e le classi 3^A e B della Scuola di Lesignano de' Bagni (Premio Creativita' ex aequo); le classi 2^B e 2^ D della Scuola Convitto “Maria Luigia” di Parma (Premio Originalita'); le classi 3^A 3^B 3^C 3^D della Scuola “Guglielmo Marconi” di Basilicagoiano (Premio Produttivita'); Milena Bartolini , Rachele Bonini, Matteo Carrara, Federica Occhi della classe 3^A Scuola di Varano de' Melegari (Premio Simpatia).

Una menzione speciale è infine andata alla CLASSE 3^A della Scuola di Calestano.

Partecipano | Pizzarotti Federico