NOTIZIE / 11.06.16 / LAVORI PUBBLICI

Progetto ex Star

Quanto sia importante il futuro dello stabilimento ex Star per la frazione di Corcagnano si è potuto constatare dall'assemblea dei cittadini organizzata dal Comune di Parma per presentare il progetto del comparto da parte del sindaco Federico Pizzarotti, dell'assessore all'urbanistica Michele Alinovi e dei due progettisti incaricati dai privati titolari dell'area Andrea Aiello e Andrea Mambriani.

Presentazione Ex Star Pizzarotti Alinovi

L'incontro avrebbe dovuto tenersi presso l'ex Municipio, ma si è dovuto spostare nella più capiente e accogliente sala AVIS per ospitare i numerosi cittadini convenuti.

La presenza di un'azienda dismessa è una ferita nel cuore della frazione. Tanta fatica e impegno si sono dovuti mettere in campo per togliere in gran parte l'imponente massa di amianto, un'operazione messa in atto con le prescrizioni di AUSL e Comune, richiesta insistentemente dai residenti, che ha ormai tempi certi di ultimazione.

Ora è giunto il momento di rilanciare con un progetto realizzato dai privati, ma condiviso dal Comune, destinato a cambiare radicalmente il volto di Corcagnano.

vista 6_1

 

Nella grande area di 175.000 metri quadrati che occupava il vecchio opificio, insieme a residenza, attività commerciali, presenza ridotta di industria, ci saranno un centro civico, spazi destinati ad attività sportive e tanto verde a disposizione di tutti.

Il progetto ha trovato ampia condivisione. Certo - come ha chiarito Alinovi - non è cosa che si farà domani, ma dopo l'adozione del PSC (prevista prima della fine della legislatura) e la sua definitiva approvazione (possibile anche entro il 2017) la strada sarà spianata e la proprietà potrà dare il via ai lavori.

Nell'occasione il sindaco Federico Pizzarotti ha anche annunciato che il Comune, nell'ambito degli interventi di riqualificazione delle periferie, metterà mano anche alla ristrutturazione di piazza Indipendenza, oggi ridotta d un semplice parcheggio.

FOTO COLLEGATE | Ex star