NOTIZIE / 17.09.16 / ISTITUZIONE

Parma-Worms, una quercia per il gemellaggio

Il sindaco Pizzarotti e la vicesindaco Paci hanno ricevuto una delegazione della città di Worms, gemellata con Parma, che ha donato una quercia alla nostra città, simbolo di duratura amicizia.

quercia parma-worms w

Nell'ambito degli scambi che caratterizzano il gemellaggio pluridecennale tra la città di Parma e quella di Worms una delegazione della cittadina tedesca, composta dal sindaco Michael Kissel, da Marita Tann, presidente dell'associazione Parma Worms, dal vicepresidente Sergio Cusinato, insieme ad alcuni cittadini e alcuni ragazzi della scuola musicale, sarà ospite fino a lunedì a Parma per salutare gli amministratori e mantenere vivo il legame con il territorio, approfittando anche della suggestiva presenza del Palio di Parma, che, in questo fine settimana, animerà le strade del nostro centro cittadino.

“E' sempre un piacere accogliervi nella nostra città - ha esordito il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, che, insieme alla vicesindaco Nicoletta Paci ha ricevuto il gruppo in Municipio - In un momento di così grande difficoltà per l'Europa tutta avere rapporti intensi tra città e scambi culturali è un efficace modo di attuare una reale integrazione tra i paesi”.

“Tanti cittadini italiani – ha detto il sindaco di Worms Michael Kissel – vivono a Worms, i nostri rapporti con l'Italia e con Parma sono quindi quotidiani e spontanei, anche se ogni volta rimaniamo stupiti dalla calorosa accoglienza che ci viene fatta durante le nostre visite”.

Marita Tann e Sergio Cusinato, presidente e vicepresidente dell'associazione Parma Worms, hanno sottolineato il piacere di visitare nuovamente Parma, in particolar modo in questo fine settimana che prevede il Palio ed infine la vicesindaco Nicoletta Paci, rimarcando l'importanza dello scambio ha ricordato: “l'augurio è di portar avanti le attività del gemellaggio coinvolgendo soprattutto i nostri ragazzi in alcuni aspetti che uniscono le nostre città, come la musica. Abbiamo infatti in mente, in particolare, un evento musicale che riguarderà le scuole e speriamo di riuscire a realizzarlo nei prossimi mesi”.

Dopo la visita in Municipio, e lo scambio reciproco degli omaggi da parte degli amministratori, la delegazione e il sindaco si sono insieme diretti al parco 1° maggio, vicino all'Auditorium Paganini, dove, dopo un breve intermezzo musicale da parte dei ragazzi della scuola di musica di Worms, si è proceduto alla messa a dimora di un albero, una quercia omaggio della città di Worms a Parma: “un simbolo della crescita dei rapporti tra le due città e della loro duratura amicizia” hanno sottolineato i due sindaci.

Nel pomeriggio, in piazzale della Pilotta, proprio a fianco della Taverna Medievale, allestita in occasione del Palio, avverrà l'inaugurazione di uno stand con degustazione e vendita di prodotti tipici tedeschi (birra, wurstel, brezel), realizzato e gestito dall’associazione Parma-Worms.

Il ricavato delle vendite sarà utilizzato per sostenere le attività di scambio, nell'ottica di continuare a mantenere vivo e fecondo il legame tra le due città.

ALLEGATI |

>> S0690277 (828 KiB)

>> S0620234 (822 KiB)

>> S0560196 (794 KiB)

>> S0420146 r (288 KiB)

>> S0370132 (791 KiB)

>> S0240079 (775 KiB)