NOTIZIE / 08.12.16 / FAMIGLIA E PERSONA

Si è acceso l’Albero di Natale di piazza Garibaldi

Tanti parmigiani hanno partecipato alla tradizionale accensione dell'Albero di Natale in piazza, alla presenza del sindaco Pizzarotti, dell'assessore Casa e degli assessori di Asiago Dalle Ave e Stefani.

2016 12 08 pizzarotti casa accensione albero 1 w

Si è acceso questo pomeriggio l’Albero di Natale di piazza Garibaldi: l'abete, di circa 15 metri, è stato donato, come da tradizione, alla città di Parma dal Comune di Asiago, trasportato dalla ditta “Il parmense”, che ha provveduto gratuitamente a farlo arrivare e ad innalzarlo nella piazza, ed illuminato grazie alla fornitura gratuita di energia elettrica di Iren.

Quest'anno fiocchi, fiocchi di neve, accompagnati da stelle, ghiaccioli e ornamenti composti in tubolare a formare gli addobbi color neve, risplendenti anche di giorno, per il “bianco Natale” della Piazza, curati dalla ditta Etabeta, che si sono accesi insieme alle luci bianche fredde che percorrono i rami dell'abete, sponsorizzato inoltre da Ascom, Intesa SanPaolo e Confesercenti.

“In questo momento di festa – ha detto il sindaco Federico Pizzarotti in mezzo ai tanti parmigiani arrivati in Piazza per assistere all'accensione - il pensiero va a chi si trova in situazione di difficoltà e crisi, in particolare riguardante la condizione abitativa, così presente e drammatica. Ci auguriamo che il periodo natalizio possa essere per tutti di serenità, riflessione e voglia di stare assieme, ricordandoci sempre che se ognuno di noi, nel suo piccolo e nelle sue possibilità, fa la sua parte possiamo ottenere grandi risultati”.

Presenti in piazza Garibaldi, insieme al sindaco Federico Pizzarotti, all'assessore Cristiano Casa e ai rappresentanti dell'Amministrazione Comunale, anche gli assessori del Comune di Asiago Egle Dalle Ave e Chiara Stefani, che hanno espresso la loro soddisfazione nel partecipare al momento.

La cerimonia di accensione dell'Albero è stata preceduta e seguita da due momenti musicali, a cura del coro Cai Mariotti, a intrattenere i tanti parmigiani presenti al momento con un repertorio di brani tipicamente natalizi e non.

All'interno della cornice di piazza Garibaldi, animata per il periodo delle feste da il gran mercato della biodiversità “Come una volta”, l'accensione dell'albero di Natale è solo il primo degli appuntamenti speciali organizzati per la cittadinanza.

Domenica 11 dicembre infatti, a partire dalle 17, si svolgerà la celebrazione del primo anniversario dell’assegnazione dell’Unesco del riconoscimento ‘City of Gastronomy’, che si aprirà con la performance di luci e parole (a cura di Art Project) di Marco Nereo Rotelli. L’installazione “food is travel/travel is food” è ispirata ad un immaginario viaggio tra le Creative Cities of Gastronomy.

Due attrici interverranno recitando antiche ricette in un gioco verbale e teatrale in modo da comporre una magica ricetta che ci ricorderà un altro viaggio da non dimenticare: quello della mente e dell’antica tradizione orale che trasmettevano i nostri avi.

Verso le 18, il brindisi con i cittadini in piazza Garibaldi, dove sarà allestita una tavolata di 25 metri e si potranno assaggiare i prodotti offerti dai ristoratori parmigiani e infine, il concerto de I Profani con musica ’70/’80.