NOTIZIE / 25.07.17 / AMBIENTE

Agevolazioni per il compostaggio domestico, al via ai controlli.

Sopralluoghi a campione presso le abitazioni delle utenze che usufruiscono dell’agevolazione TARI per l’effettuazione della pratica del compostaggio domestico.

compostiera 690

A partire dal mese di agosto gli Agenti della Polizia Municipale effettueranno alcuni sopralluoghi a campione presso le abitazioni delle utenze che usufruiscono dell’agevolazione TARI prevista dal Regolamento Comunale per l’effettuazione della pratica del compostaggio domestico (20% della quota variabile della TARI).

Oltre ad essere finalizzati alla verifica di quanto dichiarato dall’utente, i controlli sono condizione necessaria per beneficiare di una quota aggiuntiva di percentuale di Raccolta Differenziata, ai sensi della recente normativa nazionale e della Delibera di Giunta Regionale n. 2218/2016.

Si ricorda che: i controlli sono obbligatori per il Comune ai sensi della normativa di riferimento; come previsto dal Regolamento TARI vigente, approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 31 del 28/03/2017, “in caso di rifiuto da parte dell’utente all’accesso degli incaricati della verifica, ovvero in caso di accertata insussistenza delle condizioni richieste per la suddetta riduzione, verrà recuperata la quota di tariffa indebitamente beneficiata”.

Gli Agenti di Polizia Municipale effettueranno i sopralluoghi in divisa e dotati di apposito tesserino di riconoscimento.

Partecipano | Benassi Tiziana

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014