NOTIZIE / 26.10.17 / SICUREZZA

Chiusura definitiva negozio etnico

Il Comune decreta la chiusura definitiva di un negozio etnico di Via Bixio per reiterate gravi violazioni igienico-sanitarie.

via bixio w

Polizia Municipale e Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Ausl di Parma, in data 23 ottobre 2017 hanno ispezionato un esercizio etnico di via Bixio, già oggetto di precedente sospensione dell’attività per gravi violazioni igienico sanitarie, ed hanno accertato l’inosservanza alla normativa sul divieto di fumo e la mancata esposizione al pubblico degli orari di apertura e chiusura. Inoltre il Servizio Igiene Pubblica dell’AUSL ha rilevato la presenza di infestanti negli ambienti e nelle scansie, dove erano stoccati sacchetti di farina posti in vendita al pubblico con una estesa proliferazione di insetti allo stato larvale ed adulto.

Sono stati quindi posti sotto sequestro sanitario i prodotti infestati ed è stata inoltrata la notizia di reato all’Autorità Giudiziaria di Parma.

In data 25 ottobre il Sindaco ha firmato l’Ordinanza di convalida del sequestro sanitario e il competente Servizio del Comune di Parma ha notificato all’esercente la chiusura definitiva dell’esercizio commerciale per reiterate gravi violazioni igienico-sanitarie come previsto dall’art. 22, c.5 del D.lgs. n. 114 del 1998 “ in caso di ulteriori gravi violazioni delle prescrizioni igienico-sanitarie dopo una prima sospensione dell’attività per analoghe motivazioni, la legge prevede che venga disposta la chiusura definitiva dell’esercizio”.

Al locale era già stata disposta la sospensione dell’attività per 20 giorni in data 12 settembre 2017 per una rissa avvenuta nelle sue vicinanze nel mese di settembre 2017.

“E’ un ottimo lavoro quello che il Nucleo Commercio della Polizia Municipale, insieme all’AUSL, sta svolgendo. – sottolinea l’Assessore alla Sicurezza Cristiano Casa – L’obiettivo è la tutela del consumatore e della cittadinanza, ma questi interventi rappresentano anche una significativa azione di presidio del territorio. Poco più di un mese fa nei pressi dell’esercizio commerciale che oggi abbiamo chiuso definitivamente si era scatenata una rissa che aveva preoccupato molto la cittadinanza. Mi piace sottolineare che la Polizia Municipale già prima della rissa aveva effettuato dei controlli su questo esercizio che poi sono continuati anche dopo con i risultati descritti. La Polizia Municipale continuerà con questa azione di presidio e controllo del territorio con determinazione e fermezza.”   

Partecipano | Casa Cristiano

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014