NOTIZIE / 25.11.17 / BENESSERE E STILI DI VITA

AUSER: premiati i volontari

Una mattinata dedicata ad illustrare e celebrare l’attività dei primi 25 anni.

auser2

Una gremita Sala Righi ha salutato il primo quarto di secolo di Auser Parma. Una mattinata dedicata ad illustrare l’attività di un’Associazione presente in molte realtà della città e della provincia.

Il Presidente Arnaldo  Ziveri ha tracciato il quadro di un volontariato pieno di storia e di energia. “Oltre alle attività che tutti conoscono, ci spendiamo per rendere accessibili i luoghi dedicati alla Resistenza, per far arrivare aiuti ai Terremotati, per sostenere i “Diritti al futuro”, cioè il percorso scolastico di ragazzi in grave difficoltà economica, al nostro interno si è creato il gruppo musicale dei “Brontoloni” che la loro musica anni ’60 e ’70 allietano le case di riposo”.

L’Onorevole Patrizia Maestri ha ricordato il valore del volontariato, di un’associazione come Auser che, da molto tempo promuove la coesione sociale, l’impegno per il proprio territorio in un momento di frantumazione. Ha ricordato anche che il recente Codice del Terzo settore, rispondendo alle istanze dei volontari, ha incluso modalità di semplificazione per i piccoli rimborsi dovuti per i loro servizi.

Gli interventi successivi di Enzo Costa, Presidente Nazionale Auser, di Fausto Viviani Presidente Regionale hanno ricordato come l’Auser sia inserito nelle comunità di attività, come sia gradito e finanziato per larga parte con devoluzioni del 5 per mille.

Il Sindaco Pizzarotti che è stato salutato con un lungo applauso, al suo arrivo, ha premiato i volontari Auser con oltre 18 anni di servizio proprio in segno di riconoscimento, da parte della massima carica cittadina, alla loro attività per Parma.

 “Il rapporto con Auser e la mia Amministrazione” ha detto “è iniziato con qualche difficoltà. Il Presidente Ziveri dal confronto e con il dialogo ha saputo far conoscere ed apprezzare l’attività di questa Associazione ampia e riconosciuta dalla città e dai parmigiani. Un’attività che contribuisce al suo decoro, che ha saputo attraversare bisogni diversi, di recente anche includere richiedenti asilo nei suoi progetti. Il Comune di Parma ha e avrà necessità dei suoi volontari”.

I tanti anni di Auser sono stati raccontati al folto pubblico con un filmato del videomaker Gianmaria Pacchiani. Sullo schermo ha potuto scorrere la quotidianità degli oltre 1580 volontari attivi sul territorio in attività molto diverse tra loro.

Partecipano | Pizzarotti Federico
TAG | auser

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014