NOTIZIE / 16.01.18 / SCUOLA

Al via le iscrizioni per l'a.s. 2018-2019

Nidi d’Infanzia, Servizi sperimentali 0/6 e Scuole d’Infanzia: al via le iscrizioni per l’anno scolastico 2018/2019. Si può presentare domanda fino a martedì 6 febbraio.

2018 01 16 seletti iscrizioni nuovo anno scolastico w

Si sono aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia, servizi sperimentali 0/6 e scuole dell’infanzia comunali e statali per l’anno scolastico 2018/2019. Le domande possono essere presentate fino a martedì 6 febbraio.

Possono presentare domanda: le famiglie residenti nel Comune di Parma. Per le famiglie non residenti nel Comune di Parma le domande verranno prese in considerazione a esaurimento di quelle dei residenti.

A presentare le novità e i servizi in continuità con l'anno passato è stata l'assessora ai Servizi Educativi del Comune di Parma Ines Seletti, affiancata da Roberto Barani, dirigente Settore Servizi Educativi Comune di Parma, Lisa Bertolini, responsabile Nidi Infanzia Comune di Parma e Cristina Cosma, responsabile Settore Servizi Generali Educativi.

“L'obbligo vaccinale e l'aumento di 20 posti in convenzione – ha detto l'Assessora - sono le principali novità per questo anno scolastico. Nella mattinata di sabato 20 gennaio, grazie all'Open Day nidi e servizi sperimentali 0/6, tutti i genitori e i bambini potranno visitare le strutture e prendere informazioni dagli educatori e insegnanti pronti ad accoglierli”.

 

Le novità per l’anno scolastico 2018/2019

Obbligo vaccinale:

Con il prossimo anno scolastico potranno frequentare i nidi d’infanzia, i servizi sperimentali 0/6 e le scuole d’infanzia solo i bambini che sono in regola con le prescrizioni vaccinali previste dalla normativa vigente (L.119/2017).

A tal fine all’interno della modulistica le famiglie potranno autorizzare il Comune di Parma ad acquisire l’idoneità alla frequenza (attestante le avvenute vaccinazioni) direttamente presso la AUSL di competenza oppure a presentare direttamente “agli uffici amministrativi preposti” il certificato vaccinale entro il 10 luglio 2018.

In caso di non ottemperanza e senza motivazione sanitaria ( autorizzata dalla pediatria di comunità previa presentazione di certificato rilasciato dal pediatra di libera scelta), sarà preclusa la frequenza al servizio.

Ampliamento del numero di posti in convenzione

Per venire incontro alla richiesta flessibilità da parte degli utenti, offrire una maggiore copertura sulla città e garantire un’offerta differenziata nelle sue tipologie soprattutto per quanto riguarda i servizi 0-3 anni.

Servizi in continuità con lo scorso anno

Servizi sperimentali 0/6

L’esperienza del servizio sperimentale 06 si configura come un “laboratorio sociale”: un’opportunità di vivere la complessità della vita di comunità in un ambiente che consente la rielaborazione, la discussione e il confronto fra punti di vista, competenze ed esperienze anche molto differenti tra i bambini.

Le esperienze 06 permettono di valorizzare le differenze tra bambini, le individualità, al di là dell’appartenenza al gruppo età.

L’eterogeneità nella composizione dei gruppi di bambini permette agli adulti un’osservazione puntuale delle risorse dei singoli bambini, dal punto di vista qualitativo e non solo quantitativo; consente loro di emergere nella loro “originalità”.

Iscrizione ai nidi per i bambini piccolissimi

Dopo la scadenza del bando potranno presentare domanda fuori termine famiglie con bambini nati o con data presunta del parto compresa tra il 1° maggio e il 30 giugno.

Diversificazione orari d’uscita e retta per i nidi

Anche per quest’anno, per venire incontro alla richiesta flessibilità da parte degli utenti, le famiglie possono scegliere l’orario di frequenza al servizio commisurandone la retta. Per le famiglie dei bambini che sceglieranno di uscire nella fascia intermedia 13.00/13.30 verrà attuata una riduzione della propria retta pari al 18%

Visite ai servizi:

Open Day nidi e servizi sperimentali 0/6

Sabato 20 gennaio dalle ore 10.00 alle ore 12.00 educatori e insegnanti accoglieranno i bambini e le loro famiglie per conoscere i diversi nidi attraverso laboratori di giochi, parole e mostre inerenti alle progettualità del servizio.

Bambini e genitori potranno visitare i servizi e incontrare i Coordinatori Pedagogici che daranno informazioni sul progetto pedagogico organizzativo del servizio.

Visite guidate ai servizi della città 0/3 e 3/6

Seguendo un calendario inserito all’interno del bando d’iscrizione famiglie e bambini potranno visitare i servizi accompagnati da educatori, insegnanti e coordinatori pedagogici

Consegna password per servizi on line

Nella necessità di passare gradualmente alla digitalizzazione delle modalità d’iscrizione, così come avviene per le scuole dell’obbligo, tutti i Cittadini , residenti nel Comune di Parma, e che non ne fossero già in possesso, potranno richiedere al momento della presentazione della domanda, il Nome Utente e la Password per l’accesso ai servizi on line del Comune di Parma al fine di incentivare l’utilizzo dei servizi on line.

La password e il nome utente serviranno successivamente per consultare le graduatorie e qualsiasi altra informazione utile, sul sito del Comune di Parma.

Modalità d’iscrizione

Per le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali sono ammesse a fare domanda le famiglie dei bambini nati negli anni 2016 – 2017 – 2018 (nati entro il 30 aprile). Può essere presentata domanda anche per i bambini con data di nascita presunta entro il 30 aprile 2017 documentata da certificato di gravidanza. Dopo la scadenza del bando potranno presentare domanda fuori termine famiglie con bambini nati o con data presunta del parto compresa tra il 1° maggio e il 30 giugno.

Per l’accesso al servizio scuole dell’infanzia possono presentare domanda le famiglie dei bambini nati nel 2013 – 2014 – 2015. Può, inoltre, essere inoltrata la domanda anche per i bambini che compiono tre anni entro il 30 aprile 2016, che potranno essere ammessi al servizio a condizione che vi sia disponibilità di posti e che siano esaurite le liste d’attesa.

Il bando, i moduli della domanda e tutte le informazioni utili alle famiglie sono reperibili presso il punto accoglienza DUC largo Torello de’ Strada 11/a al piano -1 a partire dal 16 gennaio e all’indirizzo www.comune.parma.it

Le domande potranno essere compilate e inviate dal 16 gennaio al 6 febbraio con le seguenti modalità:

on-line collegandosi al sito www.servizi.comune.parma.it accedendo alla pagina "servizi educativi" (fa fede la data d'invio dell'on-line).

Si ricorda che l’accesso al servizio online è riservato ai cittadini residenti a Parma possessori di nome utente e password FEDERA rilasciate dal Comune di Parma o da altri comuni della Regione Emilia Romagna, oppure in possesso di Carta d’Identità Elettronica;

inviate via posta con raccomandata A.R. allegando fotocopia del documento di identità (fa fede il timbro postale e la data di invio dell’on-line);

oppure consegnate presso il D.U.C. – Sportelli Polifunzionali - Piano – 1 L.go Torello de strada, 11/A Parma negli orari di apertura al pubblico (lunedì – giovedì dalle 8,15 alle 17,30 / Martedì, mercoledì, venerdì e sabato, dalle 8,15 alle 13,30).

Le domande potranno essere consegnate anche da persone diverse dal richiedente; in questo caso dovrà essere allegata fotocopia di un documento di identità di chi firma la domanda e di chi la consegna.

Il termine suddetto è perentorio e pertanto l’Amministrazione non prenderà in considerazione le domande che, per qualsiasi ragione, siano pervenute in ritardo.

Per informazioni è possibile rivolgersi anche al contact center del Comune allo 052140521, dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 17,30 (orario continuato), sabato dalle 8,00 alle 13,00.

Partecipano | Seletti Ines

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014