NOTIZIE / 20.02.18 / LAVORI PUBBLICI

Nuova sede Circolo Fulgor Rondine

I lavori, per la realizzazione della nuova sede, sono in stato avanzato. 

Alinovi Circolo Fulgor rondine w

Sono a buon punto i lavori per la realizzazione della nuova sede del Circolo Fulgor Rondine, in via Lanfranco, dopo la posa della prima pietra a maggio del 2017.

Si è svolto il sopralluogo in via Lanfranco, nel fabbricato dove sono in corso i lavori per la realizzazione della nuova sede a cui hanno preso parte Michele Alinovi, Assessore all'Urbanistica ed Edilizia del Comune di Parma; Angelo Guarnieri, Presidente Fulgor Rondine; Maurizio Aloise della Società immobiliare Bilancia Prima Srl, tecnici e progettisti del soggetto attuatore ed i tecnici del Comune di Parma: l'ingegner Dante Bertolini, dirigente del Settore Pianificazione e Sviluppo del territorio e l'architetto Silvano Carcelli, Direttore del Settore Lavori Pubblici.

“I lavori sono in stato avanzato – ha sottolineato l'assessore ai Lavori Pubblici, Michele Alinovi – tempo qualche mese e sarà, quindi, pronta la nuova sede del Circolo Fulgor Rondine che sarà un punto di riferimento per il Quartiere Pablo, per la cittadinanza e per gli associati del circolo. Si tratta di un ottimo risultato realizzato a carico del soggetto attuatore e che rappresenta una risorsa per la cittadinanza, per l'Amministrazione e per il Quartiere”.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente del Circolo Fulgor Rondine, Angelo Guarnieri, che ha ricordato l'impegno dell'ex presidente del sodalizio, Enzo Ronchini, “che si è adoperato in modo determinante per dare seguito a questo importante progetto legato alla nuova sede del circolo”.

La nuova sede dello storico sodalizio sportivo sarà pronta entro l'estate, si tratta dell'epilogo di una vicenda complessa che si conclude positivamente grazie all'impegno dell'Assessorato all'Urbanistica ed Edilizia, guidato da Michele Alinovi, promotore dell'accordo, siglato nel 2013, tra Comune, Società immobiliare Bilancia Prima Srl e Circolo Fulgor Rondine, che ha permesso di scrivere la parola fine su una vicenda aperta dal 2006.

Grazie all'accordo, infatti, la Società Immobiliare Bilancia Prima si è fatta carico della costruzione e della consegna al Comune dell'immobile su area comunale in via Lanfranco destinato ad ospitare la nuova sede del Circolo Fulgor Rondine, con una spesa di circa 400 mila euro, ai quali si aggiungeranno 40 mila euro da conferire alla Fulgor Rondine come indennizzo per i disagi del trasferimento. L’accordo ha posto le basi per la riqualificazione dell’area, chiudendo, quindi, i contenziosi esistenti. Il Comune, a costo zero, ha risolto un problema urbanistico bloccato da tempo. 

L’edificio ha forma rettangolare e si sviluppa a piano terra. La struttura al piano terra prevede la sala da pranzo, una sala polivalente, servizi igienici accessibili ai disabili, uno spogliatoio, un locale cucina e spazi destinati alla dispensa del bar e della cucina. La copertura è sostenuta da capriate in legno lamellare a vista. La struttura portante dell’edificio è in cemento amato. L'edificio è abbellito da un porticato esterno e da un  ampio spazio verde sul lato nord, utile per svolgere le attività ricreative del circolo e l'intera area verrà recintata.

 

Partecipano | Alinovi Michele